Giovedi', 14 Novembre 2019
 
  
  
  
 
FESTA DEL TORRONE 2019
 
D. Alighieri
 
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

Il 5 luglio scioperano i lavoratori di Locride Ambiente

sciopsciopDopo lo stato di agitazione arriva lo sciopero. A proclamarlo lo Slai-Cobas, e interessa i lavoratori che si occupano della raccolta dei rifiuti nei comuni di Bagnara Calabra, Bovalino, Grotteria, Marina di Gioiosa, Motta San Giovanni, Rosarno, San Pietro di Caridà e Siderno.
Venerdì 5 luglio la data scelta dal Sindacato, ed i motivi stanno nel mancato pagamento degli stipendi. A nulla è valso lo stato di agitazione proclamato il 20 giugno scorso, nessuna novità in questi giorni ed ai lavoratori non è rimasto altro da fare che programmare una giornata di sciopero.  L'insoddisfazione dei dipendenti di Locride Ambiente non fa che aggravare la situazione. Non mancano le lamentele dei cittadini, e le foto di rifiuti che attendono di essere ritirati dagli operatori imperversano sui social, così come i mucchietti di spazzatura sparsi in ogni angolo del paese.  La situazione sta degenerando, e nonostante gli sforzi degli addetti alla raccolta dei rifiuti che continuano a fare il proprio dovere, non viene garantito il servizio su tutto il territorio comunale. Servirebbe investire in maggiori risorse, aumentare le ore al personale, o assumerne di nuovo. In ogni caso le risposte non ci sono, ed anche chi in questi giorni si impegna a differenziare rischia di spazientirsi.
 
Red