Domenica, 21 Aprile 2024
 
    Instagram         
 
Logo Unieuro Bagnara Calabra
 
Festa della Costa ViolaBacco - Def 

PALLAVOLO FEMMINILE UNDER 18 Olimpia Bagnara - Del Core Academy 3-2

  • Categoria: Sport
1 1 bagolidelc 220220241 1 bagolidelc 22022024Le biancazzurrine di coach Nuccio Vitetta affrontano, in formazione rimaneggiata (priva di Brunetti e Scibilia), le pari età della Del Core Academy, allenata dall'ex pallavolista della nazionale italiana. Il match inizia punto a punto, poi le ospiti allungano con due punti e tre aces di Benedetto, un ace di Vita e un attacco di Oksyuk.
Per le bagnaresi, due punti di Germanò e uno di Verduci, 7-11. La numero 35 biancazzurra va a segno tre volte (due attacchi e un ace), un punto per De Leo e Caratozzolo, ma i punti di Oksyuk, Benedetto e Blasimme portano al 19-24. Babuscia chiude il primo set appannaggio delle reggine. Secondo set che inizia con la fuga del sestetto in maglia rosa, a firma di Oksyuk (un ace e un attacco) con De Leo e Verduci a punto, ma siamo 2-5. Caratozzolo e Verduci conducono al sorpasso, ma le reggine controsorpassano con Benedetto. Ancora due punti di Benedetto e uno di Oksyuk, ma Careri va a segno due volte ed è nuovamente pari, è una partita bellissima. Due punti di Vita, ma vanno a segno anche Caratozzolo, De Leo e Verduci, 18-17. Le ragazze in rosa provano a rifarsi sotto con Benedetto e Oksyuk, ma tre punti di Verduci conducono al 24-20. Le ragazze dell'ex nazionale Del Core non mollano, ma Verduci chiude il set e pareggia. Il terzo parziale inizia con due attacchi vincenti di Oksyuk, ma c'è la pronta reazione delle padrone di casa con muro di Caratozzolo, ace e punto di Careri che vale il 10-3. Oksyuk due volte a segno, punti per Benedetto e Morena, ma l'Olimpia comanda il set con 4 aces di Fiorillo, ace e punto di Verduci, due punti di Careri e uno di Caratozzolo: 24-12. Lo chiude Careri con un attacco centrale, firmando il sorpasso. Il quarto set inizia con l'ace di Vatore e il punto di Blasimme, ma Verduci colpisce due volte, seguita da Caratozzolo: 10-9. Punti di Blasimme e ace di Vatore ad accorciare le distanze, arrivando sul 19-18, ma c'è da segnalare un recupero semplicemente spettacolare di Sartiano. Muro di Caratozzolo, punto di Verduci, ma le ospiti si portano sul 23-24 con due punti di Oksyuk e uno di Benedetto. La numero 35 in maglia rosa chiude il set e porta al tie-break. Tie-break che inizia malissimo, con due punti di Oksyuk che valgono lo 0-3. Reazione biancazzurra con due punti di De Leo, uno di Verduci e l'ace di Germanò, si va al cambio di campo sull'8-5. A segno Oksyuk due volte, Morena e Benedetto, ma le bagnaresi colpiscono con De Leo (ace e punto) e Verduci, 14-11. Oksyuk colpisce dalla linea di battuta, ma ci pensa De Leo a chiuderla. Una vittoria sudata, e quindi, tra le più belle. 
 
Olimpia Bagnara - Del Core Academy 3-2 (19-25, 25-22, 25-12, 23-25, 15-13) 
Olimpia Bagnara: Caratozzolo, Careri, De Leo, Fiorillo, Germanò, Lombardo, Sartiano, Tripodi, Verduci. All: N. Vitetta
Del Core Academy: Babuscia, Benedetto, Blasimme, Caruso, Crisalli, Cugliandro, De Fazio, Morena, Oksyuk, Politi, Simone, Vatore, Vita. All: A. Del Core
 
Vincenzo Laurendi