Venerdi', 23 Febbraio 2024
 
    Instagram         
 
Crema e CioccolatoBacco - Def 

PALLAVOLO FEMMINILE PRIMA DIV. Olimpia Bagnara - Asd Virtus 1962 Stella d'oro CONI 0-3

  • Categoria: Sport
1 1 bagvir 040220241 1 bagvir 04022024L'Olimpia di coach Vitetta affronta la Virtus di Pellaro. Inizio terribile con lo 0-4 ospite firmato dai tre punti di Paturzo e quello di Aquilino. F. Libro interrompe la serie positiva con un ace e un punto, poi Aquilino (3 volte) ed E. Tripodi vanno a segno. Muro di Careri, due aces di Scibilia per l'11-12.
E qui, le biancazzurre spengono l'interruttore, con l'ace di Aquilino e l'attacco di E. Tripodi, le pellaresi vanno sull'11-19. Capozza, al suo esordio casalingo, blocca momentaneamente la rincorsa del sestetto di mister Cilea, poi muro di E. Tripodi. Ace di Verduci, ma l'attacco di Spanò porta al 16-24. Ultime resistenze con Verduci dalla seconda linea, ma Neri chiude il set di furbizia. 
 Il secondo comincia punto a punto, con Aquilino a segno da una parte e Verduci dall'altra. Le ospiti si allontanano con l'ace di Foti, ma le bagnaresi pareggiano con F. Libro, Careri e Verduci. Il muro e il punto di Foti portano le pellaresi sul 13-19. Ace di Verduci, però le ospiti reagiscono con due punti di Foti e uno di Aquilino fino al 18-24. E. Tripodi chiude il secondo set dalla linea di battuta. Il terzo parziale inizia con l'ace di Scibilia e il muro di Careri, pareggiati subito dall'attacco di E. Tripodi. Ace e punto di Verduci, ma Aquilino va a finire segno, Cilea realizza due punti e un ace, 12-16. Due punti e un ace di Careri porta al pari: 18-18. E. Tripodi riporta le sue avanti, ma Capozza pareggia per il 22 pari. Le pellaresi vincono con uno errore difensivo, ma l'arbitro Giordano ha molte responsabilità su alcune decisioni assurde. 
 
Olimpia Bagnara - Asd Virtus 1962 Stella d'oro CONI 0-3 (18-25, 18-25, 23-25) 
Olimpia Bagnara: Capozza, Caratozzolo, Careri, De Leo, Fiorillo, Lombardo, A. Libro, F. Libro, Velardi, Verduci, Sartiano. All: N. Vitetta 
Asd Virtus 1962 Stella d'oro CONI: Aquilino, Bagnato, Cilea, Foti, Ielo, Mirandoli, Neri, Paturzo, Serranó, E. Tripodi, P. Tripodi, Spanò, Moscato . All: L.Cilea 
Arbitro: Giordano di Reggio Calabria 
 
Vincenzo Laurendi