Domenica, 21 Aprile 2024
 
    Instagram         
 
Logo Unieuro Bagnara Calabra
 
Festa della Costa ViolaBacco - Def 

Plastic Free: con 500 studenti reggini al Cedir per parlare di inquinamento e futuro

  • Categoria: Sociale

Plastic Free con 500 studenti reggini al Cedir per parlare di inquinamento e futuroPlastic Free con 500 studenti reggini al Cedir per parlare di inquinamento e futuroGiovedì 22 febbraio nella Sala Versace del Cedir, Plastic Free incontrerà gli studenti delle scuole primarie del comune di Reggio. Prevista la partecipazione di oltre 500 ragazzi per l’incontro organizzato dal Comune di Reggio Calabria e da Plastic Free dedicato all’ambiente.

Dalle ore 09:30, i referenti reggini di Plastic Free, Serena Pensabene, Ludovica Monteleone, Beatrice Romeo e Giovanni Mannuzza, dialogheranno con i giovani studenti sui temi centrali dell’associazione: la lotta all’inquinamento da plastica e le buone prassi da seguire per prevenire futuri disastri ambientali, diffondendo consapevolezza e promuovendo il confronto su un tema tanto attuale. L’incontro sarà scandito dalla presentazione e divulgazione di dati e informazioni riguardanti l’inquinamento da plastica e i danni da esso arrecati attraverso il supporto di slide, video, canzoni e giochi interattivi dedicati e pensati appositamente per i ragazzi.

In occasione della giornata di sensibilizzazione ambientale, verranno distribuite agli studenti delle borracce, donate dalla Città di Reggio Calabria e finanziate con risorse PON METRO 2014-2020, per ridurre l’impiego di plastica monouso all’interno degli istituti scolastici della città. I primi a ricevere questo dono saranno gli studenti che aderiscono al servizio di mensa scolastica.

L’evento del 22 febbraio sarà un’occasione significativa per evidenziare e riflettere sull’importanza di una virtuosa collaborazione tra istituzioni e associazioni per il raggiungimento degli obiettivi di interesse per la collettività, attraverso azioni concrete ed esempi positivi da trasmettere alle generazioni future.