Lunedi', 15 Aprile 2024
 
    Instagram         
 
Logo Unieuro Bagnara Calabra
 
Festa della Costa ViolaBacco - Def 

“FareTe Insieme: la creatività come prospettiva di contrasto ai fenomeni di tossicità della rete”: entra nel vivo il progetto voluto da "Palingenesi"

  • Categoria: Sociale
Palingenesi APSPalingenesi APSCon l’approvazione della graduatoria regionale relativa all’avviso pubblico per la concessione di contributi a sostegno delle Politiche Giovanili - Annualità 2019_2020_2021 - DIPARTIMENTO ISTRUZIONE, FORMAZIONE E PARI OPPORTUNITA' SETTORE 05 - POLITICHE GIOVANILI E SPORT - PARI OPPORTUNITA’ – della Regione Calabria e la firma di tutti gli atti propedeutici, L’Associazione “Palingenesi” e i soggetti partner entrano nell’operatività del progetto “FareTe Insieme: la creatività come prospettiva di contrasto ai fenomeni di tossicità della rete”.
Il progetto, finanziato con un importante contributo di 5000 euro e con la partnership dell’Associazione “Insieme per riaprire la Città”, Associazione “Cultura e spettacolo”, Associazione “Caravilla”, Associazione musicale “Città di Bagnara”, Circolo culturale “Rhegium Julli”, Webgenesys S.p.a., Laruffa Editore, Associazione “CFM”, prende spunto dalla necessità di promuovere una seria riflessione e conseguente azione, inerentemente alle tematiche della sicurezza online, proponendosi, attraverso la realizzazione di attività laboratoriali rivolte ai giovani, di offrire una prospettiva di contrasto ai fenomeni di tossicità della rete.
Le azioni previste prevedono una prima parte dedicata ad attività di formazione e informazione attraverso momenti seminariali incentrati su tematiche specifiche che verranno illustrate nel corso della presentazione del programma definitivo; una seconda parte destinata alla realizzazione di tre distinti laboratori: musicale, fotografico e di scrittura creativa; una terza ed ultima parte vedrà la messa in opera di una kermesse finale durante la quale verranno messi in scena i lavori realizzati durante i laboratori e l’istituzione di un punto d’ascolto dedicato alle persone vittime di cyberbullismo e di bullismo. Il progetto si concluderà entro la prima decade di giugno p.v. e nelle prossime settimane verrà reso noto il programma definitivo.
 
Ufficio stampa e comunicazione Associazione “Palingenesi”
338/2554150 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.