Sabato, 2 Marzo 2024
 
    Instagram         
 
Unieuro
 
Crema e CioccolatoBacco - Def 

Prima assemblea regionale dell’Aira, l’associazione degli anziani. L’assessore regionale Staine annuncia Osservatorio e nuova legge

  • Categoria: Politica

ariaaria41 presidenti presenti da tutta la Calabria: è iniziato lunedì il cammino regionale delll’Aira, l’associazione anziani rete associativa la cui presidente nazionale è la calabrese Maria Brunella Stancato.

Si è scelto San Vincenzo La Costa, piccolo borgo alle porte di Cosenza, per battezzare l’esordio di un nuovo “contenitore” per tutti gli over 65. Alla presenza dell’assessore regionale al Welfare ed ai Trasporti della Regione Calabria, Emma Staine, unitamente al Sindaco di San Vincenzo La Costa, Gregorio Iannotta, il presidente Stancato insieme al tesoriere nazionale Antonio Volpentesta ha dato inizio ad una serie di incontri regionali già previsti e programmati su tutto il territorio nazionale.

L’assessore regionale Emma Staine ha ascoltato le istanze, i racconti e le difficoltà che i centri di aggregazione culturali riscontrano, dicendosi da subito disposta e disponibile ad attivare un tavolo di lavoro per avviare la realizzazione di un Osservatorio Anziani.  Non solo: anche la promulgazione di una legge regionale che aiuti, tuteli e regolamenti questi luoghi che “sono importanti e vitali per le persone Over che vogliono continuare ad essere utili e collegati alla società civile”.

La prima assemblea regionale è stata anche l’occasione per delineare le basilari regole sul terzo settore. Si sono approfonditi gli aspetti organizzativi e gli oneri da compiere nel corso dell’anno grazie alla formazione ed ai dettagli forniti dal Csv provinciale rappresentato dal vicepresidente Rachele Celebre e dal consulente Anna Carmagnola.

Il presidente nazionale, Brunella Stancato, ha poi presentato il progetto finanziato dalla Regione Calabria dal titolo “La vita non ha prezzo, la prevenzione ad ogni età”, di rilevanza locale promosso in base all’accordo di programma sottoscritto tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e la Regione Calabria, di cui è beneficiaria Federanziani Calabria Coordinamento Regionale, aderente alla rete nazionale di Aira.  E, non per ultima, la terza annualità del progetto “Non esiste un Pianeta B”, che è una campagna di sensibilizzazione sulla raccolta delle cicche di sigarette.

“L’incontro è stato un momento di formazione ed informazione, propedeutico affinché le associazioni aderenti ad Aira Anziani Italia Rete Associativa Ets Aps, inizino un percorso di adeguamento dello statuto e di tutti gli atti utili e necessari per potersi iscrivere al cosiddetto Runts, il registro Unico Nazionale Terzo Settore, così da diventare anche loro soggetti capaci di progettare attività socio culturali in autonomia ed in partenariato con altri enti del terzo settore e gli enti locali”, le parole del presidente Stancato.

“Un ringraziamento va a tutti i presidenti delle associazioni calabresi presenti che hanno espresso piena fiducia in tutti noi. Gli anziani sono ben rappresentati, ci siamo e siamo convinti che tutto ciò sia solo il primo passo verso tutti gli obiettivi posti”, è il commento finale. Subito dopo pranzo conviviale, musica ed allegria. Insieme, con gli over.