Sabato, 28 Gennaio 2023
 
    Instagram         
 
liceo
 
bagnara sas -
LOGO UNIEURO 

BAGNARA CALABRA Gestione impianti sportivi: interrogazione al Sindaco del gruppo consiliare "La Bagnara che VogliAmo"

  • Categoria: Politica

La Bagnara che Vogliamo - LogoLa Bagnara che Vogliamo - LogoIl gruppo consiliare "La Bagnara che VogliAmo" ha presentato nei giorni scorsi un'interrogazione al sindaco Adone Pistolesi, e all'Assessore allo sport e alle politiche giovanili Paolo Gramuglia sulla gestione degli impianti sportivi comunali.

Di seguito il testo completo dell'interrogazione

I Sottoscritti consiglieri comunali, del Gruppo Consiliare la Bagnara che VogliAmo,
VISTA la delibera di Giunta n. 173 del 13/10/2022, avente ad oggetto la GESTIONE IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI - ATTO DI INDIRIZZO - con la quale si demandava al Responsabile della U.O.C. 1, “di voler provvedere alla redazione di un'apposita relazione circa i possibili modelli gestionali implementabili per la conduzione e gestione pluriennale esternalizzata degli impianti sportivi insistenti sul territorio comunale, così consentendo a questa Amministrazione comunale, e al Consiglio comunale, per quanto di competenza, ai sensi dell'articolo 42, comma 2, lett. e) del T.U.E.L., di disporre di elementi utili e conducenti alla individuazione del modello gestionale esternalizzato ritenuto più idoneo”;

VISTA la determina n. 79 del 30/12/2022 della Responsabile della U.O.C.. che richiama la succitata Delibera, attraverso la quale si individua, si destina e si approva contributo per la concessione in uso temporaneo degli impianti sportivi comunali;

VALUTATA la palese contraddizione tra l’atto di indirizzo politico e l’atto determinativo, che pone in contrasto l’agire amministrativo anche in riferimento alla determinazione delle tariffe di competenza dell’organo di governo ma che diversamente sono state individuate ed approvate dal Responsabile dell’ufficio competente,

INTERROGANO
il Sindaco e la Giunta
1) per comprendere quale dei due atti posti in essere rappresenti la reale volontà della Giunta Comunale in merito alla concessione temporanea degli impianti sportivi di proprietà dell’Ente.
2) per sapere se è intenzione delle SS. VV., nelle more di una possibile scelta di un modello gestionale esternalizzato, far pagare alle associazioni sportive un contributo per l’utilizzo degli impianti sportivi presenti sul nostro territorio.

Chiediamo che alla presente interrogazione venga fornita apposita risposta per iscritto.

L'interrogazione è a firma dei consiglieri comunali, Mario Romeo, Vincenzo Bagnato, Virginia Parisi, Domenica Randazzo, Michelangelo Spoleti.