Sabato, 18 Maggio 2024
 
    Instagram         
 
Logo Unieuro Bagnara Calabra
 
Borgo in FioreBacco - Def 

Il SicobaIl Sicobas non si ferma continua la protestas non si ferma continua la protesta

  • Categoria: Sociale
cobascobasIl Si Cobas Calabria stamattina ha fatto una manifestazione con corteo con partenza da Via San Martino Sede di AO Cosenza e arrivo a Via degli Alimena 8 sede di Asp Cosenza, presso AO Cosenza ci ha ricevuto il direttore Amministrativo Gentili che ci ha rassicurato sulla gestione della graduatoria Oss della propria azienda.
Il Direttore Amministrativo si è reso disponibile alla massima collaborazione con il Si Cobas Calabria, da lì ci siamo spostati con corteo passando per il corso Giuseppe Mazzini facendo sentire la voce dei lavoratori, scortati dalla Digos siamo giunti presso la sede di Asp Cosenza dove siamo stati ricevuti da Remigio Magnelli a cui abbiamo espresso le criticità della propria azienda sanitaria provinciale, abbiamo chiesto che i 60 posti da piano assunzioni 2022 siano coperti come la legge prevede con contratti a tempo indeterminato dalla graduatoria Oss di AO Cosenza, purtroppo Magnelli vuole tutelare molti interessi che loro hanno creato ovvero completare il fabbisogno di personale OSS con i contratti a tempo determinato e sono 92 e ribadiamo che non si può fare. Abbiamo strappato una promessa che i primi di aprile ci rivedremo e lui ha aperto alle assunzioni dalla graduatoria degli idonei di AO Cosenza. Abbiamo fatto presente al dipartimento tutela della salute le criticità di Asp Cosenza e speriamo nel presidente Occhiuto che possa finalmente fare qualcosa di utile per tantissimi lavoratori che chiedono soltanto il diritto di lavorare.
 
Simone Scandale e Roberto Laudini coordinatori regionali Si Cobas Calabria