Domenica, 21 Aprile 2019
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
D. Alighieri
 
Calabriaè
 
Banner Cundari
 
Easy Travel

Per parlare di donne Calabria e Sicilia insieme domenica 10 marzo la quinta edizione de Le Muse nella terra delle ACI

Giuseppe Livoti e Maria Pia CristaldiGiuseppe Livoti e Maria Pia Cristaldi“Le Muse” il Laboratorio delle Arti e delle Lettere di Reggio Calabria continua la sua programmazione dedicata al mondo femminile e lo fa per il quinto anno consecutivo nella terra delle Aci- per un grande appuntamento interregionale che unisce non solo idealmente ma, fisicamente sodalizi culturali della Calabria e della Sicilia.

Un gemellaggio ormai storico visto che siamo alla quinta edizione, rinnovando la formula arte, poesia e musica. Un grande evento che riunisce Le Muse con il sodalizio culturale “U Mjolu” di Aci S. Antonio e la partecipazione dell’Associazione “Carretto Arte Sicilia”. Saranno con noi noti professionisti, grandi personalità, poeti e donne dei diversi territori per parlare, conversare, discutere e presentare opere d’arte a tematica femminile, dichiara Giuseppe Livoti -presidente Muse-. Quest’anno la tematica scelta è stata “La creazione” e la location dell’evento sarà la Sala Congressi della Protezione Civile di San Giovanni La Punta. Con la direttrice artistica de “U Mjolu” Maria Pia Cristaldi coinvolta anche l’amministrazione comunale di Belpasso e San Giovanni la Punta oltre le locali Pro Loco. La manifestazione prevede una conversazione di donne delle diverse regioni. La Calabria sarà rappresentata dalla testimonianza della prof.ssa Rita Cananzi già dirigente scolastico dell’Istituto D’Arte “Frangipane” di Rc, dell’avvocato Francesca d’Agostino – vice presidente Muse, della poetessa vernacolare Rossana Rossomando, le quali parleranno della donna in base alle loro competenze letterarie, giuridiche, poetiche mentre per la Sicilia la dott.ssa Rosalia Fazio – ginecologa ed il dott. Filippo Giacone – biologo. Inoltre una esposizione di artisti siciliani e calabresi con opere che riguardano la concezione della creazione, dell’opera di una o più divinità, che, per propria volontà, dà forma al Creato, ovvero, secondo le tradizioni religiose, con un semplice atto porta all'esistenza ciò che prima non esisteva. Questo processo potrebbe immaginato nella sua dinamica femminile, vedrà i vari elementi compresi nell'idea di creazione, riferita all'origine dei singoli esseri.

La creazione nell’arte, nel tempo che passa attraverso volti e sguardi delle donne nelle loro diverse fasi evolutive, biologiche ed ancestrali. Gli artisti calabresi che esporranno le loro opere sono Santina Milardi, Mariateresa Cereto, Adele Leanza, Grazia Papalia, Francesco Logoteta. Inoltre nell’ambito dell’evento Le MUSE nelle Terre di Aci, alle ore 10,00 domenica 10 marzo i soci Muse verranno ricevuti dal sindaco di Belpasso dott. Daniele Motta ed il presidente delle Pro Loco Toni Carciola per uno scambio culturale che avverrà al Museo dei Carri Santa Lucia.

Nel pomeriggio, alle ore 17, il convegno dal titolo “La Creazione” con la partecipazione tra l’altro della presidente onoraria de “U Mjolu” Nerina Chiarenza – storica artista del carretto, del presidente Giuseppe Musumeci, ed il vice presidente Antonio Bonfiglio. L’incontro sarà condotto dal presidente Muse Giuseppe Livoti che in qualità di critico d’arte presenterà la mostra e l’ artista Maria Pia Cristaldi, nota pittrice del carretto siciliano, emblema della Sicilia nella tradizione anche all’Expo internazionale del 2015.