Mercoledi', 19 Settembre 2018
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Ottica in
Easy Travel

BAGNARA CALABRA Operatori del mercato settimanale al Comune per chiedere un incontro con il Sindaco

Marino - Romeo - ZoccaliMarino - Romeo - ZoccaliOperatori del mercato settimanale infuriati stamattina nella cittadina della Costa Viola. A fare scattare la protesta le sanzioni comminate dal Comando Vigili Urbani di Bagnara Calabra ad alcuni commercianti, poco dopo aver allestito la propria postazione. Nella tarda mattinata una nutrita delegazione si è recata al Comune, a riceverli il vicesindaco Mario Romeo, Concetta Zoccali, consigliere comunale, e il Funzionario dott. Giuseppe Marino.

“Noi non siamo contro i controlli, noi vogliamo i controlli – ha spiegato Rosario Antipasqua della Confesercenti – ma non capiamo questo atteggiamento da parte del Comune che non persegue la concertazione con le organizzazioni di categoria. Da tempo chiediamo una riorganizzazione e una regolamentazione del mercato settimanale. Regolamentare significa tenere presente i metri quadrati che sono stati assegnati a ogni singolo operatore, oggi invece scopriamo che sono inferiori all’area occupata. Ma se è così non è certamente colpa degli operatori, ma è un problema degli uffici che non hanno mai sottoposto le autorizzazioni alle effettive metrature utilizzate”. Le organizzazioni di categoria puntano decisamente al confronto, dove, “all’interno di esso – conclude Antipasqua – trovare le soluzioni adeguate, sia per la città di Bagnara che per gli stessi ambulanti”. Una nuova sistemazione e una tassazione equa le altre richieste.

Operatori CommercialiOperatori CommercialiNell’incontro con il vicesindaco, in attesa che nel pomeriggio di oggi gli operatori del mercato settimanale incontrino il Sindaco, è stata chiesta la sospensione delle sanzioni comminate. “I controlli vanno bene – hanno detto i commercianti - non è una questione di controlli, ma su come si fanno”. Cinque gli operatori sanzionati, ma è l’intera categoria che chiede una parola chiara da parte del Comune. Il vicesindaco Mario Romeo ha confermato “che il problema è all’attenzione, e che in Giunta se ne è discusso più volte, anche se bisogna ammettere che non è di facile soluzione. Trovare un’area adeguata dove sistemare tutti, e che abbia i requisiti richiesti, questo è l’obiettivo a cui sta lavorando il Sindaco e l’Amministrazione Comunale”.

CarTrip