Venerdi', 19 Aprile 2019
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
D. Alighieri
 
Calabriaè
 
Banner Cundari
 
Easy Travel

CALCIO ASC ELEVEN Real Bagnara, 3-0 al Puzzi e finale

  • Categoria: Sport

1 1 asc real bagnara puzzi 230320191 1 asc real bagnara puzzi 23032019Il Real Bagnara vince la semifinale dei playoff di campionato con un secco 3-0, e aspetta la vincente di domani tra Dominante e Real Reggio. La partita inizia un po' lenta, con dei tiri velleitari di Cotroneo da una parte e G. Martino dall'altra, ma al 19' è proprio il numero 11:00 biancazzurro a sbloccare il risultato: palla per D. Caratozzolo che fa sponda, palla persa Cotroneo che si accentra e lascia partire il destro vincente che fulmina Sapone. Al 24', azione insistita dei padroni di casa che vanno al tiro con Surace, ma troppo centralmente per impensierire il portiere del Puzzi.

Gli ospiti alzano il baricentro e premono, ma Minutolo non corre pericoli. C'è invece una bella combinazione tra Cotroneo e Carlino, ma il 13 bagnarese non riesce a segnare. Il primo tempo si chiude col vantaggio Real. Nella seconda frazione, i padroni di casa sono guardinghi, ma provano anche a pungere, senza precisione. Al 61', Cotroneo sta per tirare a colpo sicuro e viene ostacolato: per Luvarà è calcio di rigore. Se ne incarica Abbate, che spiazza Sapone per il 2-0. La partita è virtualmente finita, ed entrambe le squadre lo avvertono chiaramente. Sofio, al 76', la chiude definitivamente con un'azione personale. Triplice fischio di Luvarà, che significa finale.

Real Bagnara: Minutolo, Costa (51' Pirrotta), R. Caratozzolo, Ciccone, Panuccio (Tripodi), Carlino (66' Velardo), Savastano, Abbate (70' Fazzari), Cotroneo, Surace (56' Libro), D. Caratozzolo (58' Sofio).

San Rocco Puzzi: Sapone, S. Battaglia, R. Battaglia, Basile, Federico (62' Megalizzi), Caloiro (11' Malavenda), Debenedetto (69'D. Martino), Giriolo, G. Martino, Buonocore (46' Laface), Palialogo. All. T. Iatì

Arbitro: Luvarà di Reggio Calabria (Praticó - Ripepi)

Marcatori: 11' Cotroneo, 61' Abbate rig., 76' Sofio

Vincenzo Laurendi