Domenica, 16 Dicembre 2018
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Cundari
 
Easy Travel

SUL Sit-in alla Direzione generale dell'ASP reggina

  • Categoria: Sociale

SULSULIeri si è svolto il programmato sit in presso la Direzione generale dell’ASP reggina, organizzato dal SUL e proposto alle altre associazioni sindacali, che non vi hanno partecipato.

Al termine dell’iniziativa una delegazione di lavoratori, assieme alla segreteria del SUL, è stata ricevuta dall’ing. Scura, commissario dell’ASP provinciale, e dalla dott.ssa Elisabetta Tripodi, direttore amministrativo.

Sono stati evidenziati i ritardi ripetuti nel’erogazione delle competenze alle strutture sanitarie convenzionate e la difficoltà di venire a capo delle motivazioni di tali ritardi, anche a causa di una sostanziale incomunicabilità fra i diversi uffici dell’ASP. L’ing. Scura ha garantito il proprio intervento per rafforzare le iniziative già assunte e per assicurare le dovute spettanze nei tempi più rapidi, a cominciare dalle quote per i mesi di settembre e ottobre già lavorati e solo da liquidare.

Si è fatto un punto specifico sul caso di Villa Aurora, i cui dipendenti sono martoriati anche dalla mancata erogazione di numerosi stipendi e da una cervellotica diminuzione delle ore contrattuali a tutto danno dei lavoratori operata da amministrazioni precedenti che sono oggi sotto processo. L’ing. Scura ha affermato che verificherà l’andamento di tutte le strutture convenzionate nei prossimi giorni e che, comunque, il trend positivo nelle prestazioni offerte dalla Casa di Cura, qualora confermato, sarebbe garanzia del permanere di un adeguato numero di prestazioni riconosciute.

Infine, l’ing. Scura si è dichiarato disponibile a tenere un ulteriore incontro in una data da stabilirsi e comunque prima di fine anno. 

La segreteria del SUL e i lavoratori presenti hanno dato un giudizio positivo dell’incontro e della disponibilità al dialogo. Ovviamente il sindacato vigilerà sulla piena attuazione di quanto asserito dall’ing. Scura e di come tali attività potranno avere un riverbero positivo nei confronti dei lavoratori dipendenti del settore.

SUL Reggio Calabria

Aldo Libri

Daniele Caratozzolo