Sabato, 2 Marzo 2024
 
    Instagram         
 
Unieuro
 
Crema e CioccolatoBacco - Def 

BAGNARA CALABRA Pistolesi chiede la riattivazione dell'ambulatorio vaccinale

  • Categoria: Politica
Adone Pistolesi sindaco di Bagnara CalabraAdone Pistolesi sindaco di Bagnara CalabraIl sindaco Adone Pistolesi scrive al Commissario Straordinario dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria Dr.ssa Lucia Di Furia, e al Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto  per chiedere la riattivazione dell'ambulatorio vaccinale.
Nella missiva si sottolinea l'importanza delle vaccinazioni, quale attività di prevenzione,<< volta a rendere migliore la qualità della vita e la salute delle persone>>. Pistolesi rileva come anche il Ministero della Salute abbia definito prioritario quello di "armonizzare le strategie vaccinali in atto nel Paese, al fine di garantire alla popolazione, indipendentemente dal luogo di residenza, dal reddito, e dal livello socio culturale e status giuridico, i pieni benefici derivanti dalla vaccinazione, intesa come strumento di protezione sia individuale che collettiva". Proprio in virtù di quando raccomandato dal Ministero il primo cittadino di Bagnara Calabra intende porre all'attenzione <<la necessità e l'urgenza di ripristinare l'ambulatorio vaccinale, inattivo ormai da mesi e che per anni ha rappresentato un centro di eccellenza e punto di riferimento non solo per la cittadinanza, ma per i Paesi limitrofi che hanno fruito sei dervizi offerti e dunque dei benefici derivanti dalla vaccinazione>>. 
La riapertura dell'ambulatorio vaccinale costituirebbe un indubbio vantaggio per la popolazione, costretta, ad oggi, a migrare in altri centri con notevole dispendio in termini ecnomici e di tempo per le famiglie, <<oltre che con evidente aggravio per le altre strutture - continua il Sindaco di Bagnara Calabra - che devono farsi carico di un bacino di utenza sicuramente sproporzionato rispetto alle reali capacità, a scapito, sovente, della qualità delle prestazioni>>.  Nella lettera, inviata anche al Dipartimento di Prevenzione e alla Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria, Pistolesi ribadisce <<la necessità di riattivare, nel più breve tempo possibile, l'ambulatorio vaccinale già operante nel territorio di Bagnara e, pertanto, mettere in atto tutte le procedure volte ad assicurarne la riapertura>>.
 
Red