Lunedi', 26 Febbraio 2018
  
  
  
 
Grafica1
OMC 5
careri
Banner Ottica in
1 Autonoleggio Luppino

BAGNARA Carnevale dei bambini ACED, successo su tutti i fronti

1 1 aced vincitori1 1 aced vincitoriPiazza Gramsci in località Marinella è diventata uno stupendo teatro per la sfilata delle maschere di carnevale, registrando un boom di presenze tale da riempire completamente la platea. Tutto ciò è stato possibile grazie al lavoro del presidente dell’ACED, Carmine Laurendi e della socia Carmela Bagnato, ma hanno contribuito il fatto di aver presentato il primo evento carnevalesco della storia di Marinella, e soprattutto che i protagonisti fossero la parte più pura, bella ed innocente della nostra società: i bambini. Quasi 90 bambini hanno sfilato con le maschere più disparate, mostrando tanta emozione al salire su un palco, e tanti hanno invece dimostrato personalità e schiettezza.

L’evento, presentato da Gianluca Scopelliti, con in sottofondo la musica offerta dal service di Santino Dato, ha raccolto un’incredibile moltitudine di persone, tra genitori, bambini e curiosi, che oltre alla sfilata delle maschere hanno potuto assistere alle coreografie della maestra Conny Carbone, performate dalle allieve della Dance&Co. La competentissima giuria, composta da Mimma Triglia, la cui foto come “bagnarota” ha fatto il giro del mondo, gli artisti Santina Milardi e Francesco Logoteta, nonché il presidente di giuria, Giuseppe Livoti de Le Muse, ha deciso di dare la coppa come Maschera più creativa a Greta Minutolo per il suo vestito da spagnola, quella per la Miglior interpretazione a Francesco Catalano nei panni del tipico gangster degli anni ’20 e quella della Tradizione ai fratelli Giuseppe e Carmela Cappellano, coi loro costumi da antichi bagnaroti. L’ACED non ha ancora compiuto l’anno di vita, eppure ha già inanellato tre eventi seguitissimi, dimostrando di migliorare volta dopo volta, progettando già il prossimo. Il presidente Laurendi ha dichiarato: "Questo evento ha avuto lo scopo essenziale di valorizzare il nostro bel quartiere di Marinella, attraverso un'iniziativa lieta e aperta alla partecipazione di tutti, grandi e piccoli. La sfilata non è stata presa come una competizione, ma soprattutto come un modo per aggregare, per stare insieme, per gioire insieme. Stasera hanno comunque vinto tutti, condividendo fra queste strade e in questo rione dei momenti di festa, nello spirito del Carnevale. Io vorrei solo ringraziare di cuore tutti coloro che si sono impegnati per la riuscita della manifestazione."

Vincitori sfilata

Maschera più creativa: Greta Minutolo (Spagnola)

Miglior interpretazione: Francesco Catalano (Gangster anni ’20)

Tradizione: Giuseppe e Carmela Cappellano (Bagnaroti)

Vincenzo Laurendi