Sabato, 17 Novembre 2018
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Cundari
 
Easy Travel

Celebrata a Bagnara la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate: ricordato Domenico Chiarella

- Comm - Un- Comm - UnCerimonia commemorativa il 4 novembre scorso a Bagnara Calabra in occasione della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate. Dell'organizzazione si è occupata come negli anni passati l'associazione musicale città di Bagnara guidata dal maestro Vincenzo Panuccio.

 

Alla presenza delle autorità civili e militari sono stati proposti alcuni canti che gli alpini e la fanteria, eseguivano nelle interminabili giornate passate nelle trincee di frontiera e che, successivamente, sono divenute molto popolari. Cento anni fa si concludeva proprio il 4 novembre una sanguinosa guerra che ha lasciato un numero elevato di morti e un segno indelebile in quelle terre che geograficamente sono lontane, ma accumunate per la stessa sorte di molti nostri conterranei che hanno versato il proprio sangue su quelle valli e monti, e che la storia ci ha consegnato a perpetua memoria. Proprio sull’Isonzo morì il 27 maggio 1917 Domenico Chiarella, nato a Bagnara Calabra il 7 aprile 1883, a ricordare il bisnonno paterno Antonella Tripodi.