Lunedi', 23 Ottobre 2017
  
  
  
 
1 ENZO BANNER 2 def
 
OMC 5
careri
1 Area di sosta - Pacì - Scilla
1 Autonoleggio Luppino

A Scilla la mostra “La mia Scilla”, del pittore Pino Romanò (VIDEO)

1 Pino Rmanò1 Pino RmanòL’estate scillese è in pieno svolgimento e gli eventi si susseguono giorno dopo giorno. Venerdì 4 agosto si è registrata l’apertura della mostra del pittore Pino Romanò, operante a Roma, ma scillese di origine, organizzata dalla locale Pro Loco nella propria sede di Via Nazionale. La mostra, sicuramente da visitare, presenta quindici opere ad olio su tela di varie dimensioni, tutte dedicate a Scilla, con le quali l’autore intende rendere un piccolo omaggio alla sua città natale. In esse sono raffigurati gli aspetti e gli scorci più salienti della bellissima località dello Stretto nei suoi tre diversi rioni, come efficacemente dimostra una pregevole veduta dello Stretto dall’alto del paese.

È una pittura, quella di Romanò, che superando ogni vedutismo aneddotico e banale, filtra il motivo naturale con il suo bagaglio sentimentale, ricomponendo sulla tela le marine, la rocca di Scilla, gli scogli, le semplici case arroccate, i tetti al sole, il mare che sono le sue radici, le quali, attraverso la rielaborazione della memoria, si rinnovano e soprattutto si conservano.

Come ha eloquentemente scritto Claudio Strinati, in occasione di una personale dell’artista presso la Galleria Palazzo Margutta di Roma nel 1996, “Romanò ha una sorta di serena semplicità di eloquio che discende da una vera cognizione del processo artistico, il frutto migliore di una sicura maturità. Infatti, egli è dedito allo studio di spazio e di luce, ma come se volesse restituire un senso spontaneo alla costruzione figurativa in cui ci si possa riconoscere.

La mostra è stata inserita all’interno delle attività messe in campo da parte della Pro Loco di Scilla che col programma Scilla365 sta realizzando iniziative durante tutto l’anno, destagionalizzando le presenze turistiche sul territorio.