Lunedi', 27 Giugno 2022
 
    Instagram         
 
liceo
 
Sostieni il tuo giornale -
LOGO UNIEURO 

PALLAVOLO FEMM. PRIMA DIV. Olimpia, la corsa continua

  • Categoria: Sport

1 1 olimpia-antico faro 200320221 1 olimpia-antico faro 20032022Le ragazze del duo Corigliano/Versace proseguono, a punteggio pieno, il proprio cammino nel campionato di Prima Divisione Femminile, battendo il sestetto de L’antico Faro di Campo Calabro. A dispetto del 3-0, è stata una partita combattuta fin quando le ragazzine di coach Criserà hanno retto contro la maggior esperienza delle bagnaresi, ben figurando soprattutto in fase difensiva. L’Olimpia parte dal 2-0 creato da Nassi in battuta, poi le pallavoliste in maglia rossa recuperano fino all’8 pari: un punto di Musarella, due di E.Cotroneo (un ace e un attacco), per le bagnaresi tre punti di Montalto e uno di Velardi.

Le campesi reggono grazie a un buon lavoro in ricezione e tanti, troppi errori in fase di battuta delle bagnaresi, che però si allontanano fino al 17-13, grazie a due punti di Montalto, uno di F.Bagnato e un ace di De Marco. Per le campesi Musarella a segno. A.Bellantone realizza, ma Nassi va a segno tre volte, di cui una dalla linea di battuta: 24-19. Sarà De Marco, con un ace, a chiudere il primo set. Nel secondo, le ospiti vanno in vantaggio per 3-1 coi punti di A.Bellantone ed E.Cotroneo, per le bagnaresi Montalto. Musarella va a segno, ma le padrone di casa recuperano grazie a Montalto, F.Bagnato e l’ace di Velardi: 8-6. Dopo il punto di A.Bellantone, salgono in cattedra F.Bagnato (2 attacchi e due aces) e Montalto (3 attacchi), siamo sul 17-13. Punto di Musarella, ma le bagnaresi rispondono con un attacco di De Marco, un ace di Vecchio e due attacchi di Nassi. Le ospiti provano a resistere con E.Cotroneo, ma F.Libro, con un attacco centrale, chiuderà anche il secondo set appannaggio del sestetto con la sirena al petto. Nel terzo set le giovani campesi sembrano più demoralizzate, e le bagnaresi vanno già avanti per 3-0 con Vecchio. Punto di E.Cotroneo, ma l’onda d’urto biancazzurra è micidiale: 3 punti di Montalto, uno di Vecchio e uno di F.Libro, mentre Nassi, dopo un attacco, infila sei aces, di cui cinque di fila. Punto di Musarella, ace di Cimarosa, ma capitan Vecchio porta le sue compagne sul 24-11. Dalla linea di battuta, F.Libro chiude la contesa, regalando i tre punti che valgono l’imbattibilità.

Olimpia Bagnara - L'antico faro 3-0 (25-19, 25-17, 25-11)

Olimpia Bagnara: De Marco, Montalto, F. Bagnato, Nassi, Vecchio, F. Libro, Lopresti, Furci, Velardi, M. Bagnato, A. Libro, Germanó. All: D. Corigliano/A. Versace

L'antico faro: Santagati, M. Bellantone, E. Cotroneo, Musarella, A. Bellantone, C. Cotroneo, Cimarosa, Pandetta, Spurio. All: P. Criserà

Arbitro: Corda di Reggio Calabria

Vincenzo Laurendi