Lunedi', 8 Agosto 2022
 
    Instagram         
 
liceo
 
bagnara sas -
LOGO UNIEURO 

BAGNARA Al via a Porelli i solenni festeggiamenti in onore di Maria SS Immacolata

Linizio della novenaLinizio della novenaAl via, con la prima domenica di Avvento, i solenni festeggiamenti in onore della Vergine Immacolata a Porelli di Bagnara Calabra. Come ormai da tradizione la S. Messa, celebrata da Padre Giuseppe Calogero, ha avuto inizio alle 6.00 con la Chiesa colma di fedeli in trepidante attesa di poter rivolgere lo sguardo alla venerata effige dell’Immacolata.

La novena in preparazione della festa, che anche quest’anno sarà predicata da Padre Giacomo Faustini, si è aperta con le parole di Padre Giuseppe, che ha invitato tutti a predisporsi all’accoglienza. “Oggi – ha affermato rivolgendosi ai presenti - il Papa aprirà l'anno della misericordia di Dio in Africa, e anche noi vogliamo accogliere come Maria nel suo grembo, nelle nostre viscere e nel nostro cuore, l'amore misericordioso di Dio. Vogliamo crescere ed essere anche noi misericordiosi imparando da Gesù ad amare l’altro come lui ha amato ciascuno di noi. E per questo – ha concluso – ci mettiamo nelle mani di Padre Giacomo a cui chiediamo di portarci in questi nove giorni verso la misericordia di Dio”.

E Padre Giacomo, al momento dell’omelia, dopo aver ringraziato la Congrega dell’Immacolata e Padre Giuseppe, per aver voluto condividere con lui questo momento di grazia, si è detto contento di essere nuovamente a Porelli. “E’ un tempo fondamentale ed importante quello che ci accingiamo a vivere – ha sottolineato – anche perché la novena dell’Immacolata ci porterà direttamente all’inizio del Giubileo straordinario della Misericordia che comincerà proprio l’8 dicembre, giorno della festa della Madonna. Quindi questo tempo santo si riempie e si carica di significati ancora più profondi. Solo guardando a Maria e preparandoci alla sua festa possiamo accogliere il signore nella nostra vita, e fare esperienza di questa misericordia per poi diventare  misericordia per i nostri fratelli”.

foto inizio novenafoto inizio novenaLa novena continua con la messa mattutina, alle 5.00 nei giorni feriali, e con i vespri la sera. Tanti i momenti di riflessione e di preghiera con la presenza di due vescovi emeriti, Mons. Salvatore Nunnari che celebrerà la S. Messa giovedì 3 dicembre alle ore 18.00, nel corso della quale sarà consegnata una pergamena ricordo alle coppie che si sono sposate nell’anno 2015 (o che in esso festeggiano il 25° o il 50° anno di vita matrimoniale), e Mons. Vittorio Mondello, che presiederà i Vespri Solenni, lunedì 7 dicembre, alla presenza delle Venerate Arciconfraternite della Città.

Carmelo Tripodi