Lunedi', 27 Giugno 2022
 
    Instagram         
 
liceo
 
Sostieni il tuo giornale -
LOGO UNIEURO 

La Cgil torna ad Africo per il corteo del Primo Maggio

  • Categoria: Sociale

LOCANDINA 1 MAGGIO - cgilLOCANDINA 1 MAGGIO - cgilA fianco dei cittadini e dell’amministrazione comunale per ricordare chi difende, quotidianamente, i lavoratori, la tutela dei diritti e l’affermazione della legalità e della solidarietà. Dopo due anni di stop, a causa del Covid-19, la cittadina di Africo riprende la sua tradizionale sfilata del Primo Maggio ed organizza insieme alla Cgil Reggio Calabria-Locri un corteo per non dimenticare che il lavoro è vita, dignità e libertà.

“La sfilata del Primo Maggio – sottolinea il segretario generale Cgil Reggio Calabria-Locri- ha una valenza storico-culturale per la cittadina di Africo: da sempre in prima linea per la difesa dei diritti dei lavoratori, a fianco dei cittadini, dei giovani, dei disoccupati e degli immigrati”.

La manifestazione partirà dalla Camera del Lavoro di Africo, in via E.Toti, alle ore 10. La banda musicale aprirà il corteo che sfilerà per le vie della cittadina, per poi rientrare alla sede della Camera del Lavoro con i saluti del sindaco Domenico Modaffari, l’intervento di un compagno della Cgil locale e la chiusura del segretario generale Cgil Reggio Calabria-Locri Gregorio Pititto.

Alla Cgil Reggio Calabria-Locri preme evidenziare l'importanza della celebrazione della Giornata del Lavoro in un centro della Locride, simbolo delle innumerevoli potenzialità inespresse della nostra terra. Non bisogna dimenticare che in questa cittadina il movimento dei lavoratori, legato soprattutto all’agricoltura, è da sempre impegnato nelle battaglie quotidiane per raggiungere obiettivi sociali ed economici importanti.

LOCANDINA 1 MAGGIOLOCANDINA 1 MAGGIO