Martedi', 25 Gennaio 2022
 
    Instagram         
 
liceo
 
Sostieni il tuo giornale -
Peterland 1 

O.RA. DI. A.GI.RE. In Farmacia per i bambini

  • Categoria: Sociale

ORA DI AGIRE IN FARMACIAORA DI AGIRE IN FARMACIAVILLA SAN GIOVANNI - Nella settimana tra il 15 e il 20 novembre, in tutta Italia, si è svolta un’iniziativa della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus dal titolo “In Farmacia per i bambini”, giunta, ormai, alla IX edizione. L’obiettivo dell’attività è quello di avviare percorsi di sensibilizzazione sui diritti dei bambini e di promuovere delle raccolte di farmaci e prodotti babycare per i giovanissimi in povertà sanitaria.

La Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus è nata nel 2000 aiuta l’infanzia e l’adolescenza in condizioni di disagio, le mamme e le donne fragili in Italia, in Haiti e nel mondo. Interviene in prima linea in modo tempestivo e concreto nelle emergenze che colpiscono i bambini e le loro famiglie. Contribuisce al raggiungimento dei Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite (UNSDG), lavorando anche al fianco delle Aziende e della Società Civile. La Fondazione aiuta i bambini tramite adozioni a distanza, progetti, la sensibilizzazione sui diritti dei minori, la diffusione della cultura del volontariato in Italia e all’estero.
“In Farmacia per i Bambini” si è svolta grazie alla preziosa collaborazione di volontari, Aziende amiche e farmacisti in 2.000 farmacie aderenti l’iniziativa ha come partner istituzionali Federfarma, Fofi e Cosmofarma. In particolare, nella città di Villa San Giovanni l’evento ha visto la partecipazione dell’Antica Farmacia Cotroneo, che ha dato la propria disponibilità per promuovere la sensibilizzazione al dono, nello specifico, di prodotti farmaceutici e di cura della persona, a sostegno dei bambini indigenti della città.
L’associazione O.RA. DI. A.GI.RE. ha avuto il pacere di essere coinvolta nel progetto, direttamente dalla farmacia aderente, e ha colto l’occasione per promuovere la solidarietà nei confronti delle fasce più deboli della popolazione, così come da propria mission. All'emergenza sanitaria Covid-19 è seguita anche quella economica e sociale. Secondo i dati Istat, in Italia nel 2020 i minori in povertà assoluta sono arrivati a 1.346.000 (+209.000 rispetto a.p.), dichiarano dalla Fondazione; dunque, è necessario più che mai promuovere ogni tipo di iniziativa che miri sia al sostegno alle persone che si trovano a vivere momenti di difficoltà, sia a promuovere ogni tipo di attività di sensibilizzazione, affinché la cultura del dono diventi una buona e sana abitudine. In particolare, l’Antica farmacia Cotroneo ha promosso la raccolta di utilità per i bambini per tutta la settimana, mentre i volontari di O.RA. DI. A.GI.RE., hanno presidiato l’esercizio commerciale, nella giornata di sabato 20 novembre, distribuendo volantini promozionali e spiegando le finalità dell’evento. I generi alimentari e i prodotti per l’igiene, raccolti durante la settimana, verranno distribuiti direttamente da O.RA. DI. A.GI.RE, mentre i farmaci verranno consegnati all'associazione di volontariato SMAIL, con cui O.RA. DI. A.GI.RE ha già in atto un protocollo d’intesa per il sostegno delle famiglie di Villa San Giovanni, in modo che possano essere distribuiti dai medici dell’associazione. “È stata un’attività ben riuscita, che ha consentito di raggiungere moltissime persone e di raccogliere parecchio materiale da distribuire ai bambini in difficoltà economica. Sicuramente un evento da replicare, perché possiamo contribuire al raggiungimento di uno dei più importanti tra gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite: Salute per tutti e di tutte le età”, dichiarano dalla farmacia e dall’associazione. Dunque, c’è da aspettarsi che, a breve, la città verrà chiamata a un nuovo atto di solidarietà nei confronti dei concittadini più piccoli e più deboli.