Domenica, 29 Marzo 2020
 
  
  
  
 
unieuro - bagnara calabra
 
D. Alighieri
 
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

La staffetta regionale di volontariato della Protezione Civile ha il suo logo

  • Categoria: Sociale

Logo - PCLogo - PCSi è svolto martedì 14 gennaio, presso l’Aula Magna del Liceo Artistico Preti – Frangipane, la cerimonia di premiazione del Concorso “Un logo per la staffetta regionale del volontariato di protezione civile”. Il concorso è nato dalla collaborazione tra il Comitato delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile promotrici della Staffetta, il Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari e lo storico Liceo Artistico della nostra città per avvicinare i ragazzi ai valori della protezione civile facendo leva sui loro talenti e sulla loro creatività. Dopo i saluti del vicepreside prof. Vincenzo Errigo , del direttore del CSV Giuseppe Pericone e del Presidente del Comitato Angelo Colella, i ragazzi si sono soffermati ad ascoltare le testimonianze di Alberto Gioffrè e Beniamino Scopelliti, volontari di protezione civile.

Seguiti e supportati dal prof. Enrico Strati, diciannove sono stati gli studenti partecipanti al concorso tra i quali la giuria del Concorso, presieduta congiuntamente dal presidente del CSV dott. Ignazio Giuseppe Bognoni e dal presidente dell’Ordine provinciale degli Ingegneri di Reggio Calabria Ing. Domenico Mandelli e composta dal direttivo del Comitato, ha scelto di premiare Martina Marino della classe V A con la seguente motivazione: per aver rappresentato con coerenza ed efficacia, lo spirito e i contenuti della Staffetta Regionale del Volontariato di Protezione Civile. Per essere riuscita a racchiudere nel logo – in una combinazione equilibrata e armoniosa di forme, colori e significati - gli elementi essenziali della Staffetta, ossia: la sagoma della Calabria, quale territorio coinvolto nell’evento, tracciata da due linee verticali che simboleggiano il percorso dei maratoneti volontari; i colori della bandiera italiana, che sono anche quelli della Protezione Civile; due figure umane stilizzate raffigurate nell’atto del passaggio del testimone ed evocative dei valori della solidarietà e del reciproco sostegno su cui si fonda ogni forma di volontariato.

La Staffetta, che da  dunque ha il suo logo ufficiale, è un’iniziativa nata dalla rete tematica del volontariato di protezione civile costituita presso il CSV dei Due Mari e  mira a diffondere i valori e i princìpi che ispirano il sistema di protezione civile, sollecitando la partecipazione attiva della comunità tutta – in particolare dei giovani – all’accoglienza e alla cura delle persone in situazioni di emergenza, alla salvaguardia del territorio nonché alla prevenzione dei rischi.

La manifestazione, in programma per la primavera 2020, si concretizzerà nel giro della Calabria a piedi, in 37 tappe, per un totale di 694 km, partendo da Reggio e toccando tutte le cinque province.

Podisti saranno gruppi organizzati di volontari.

Le tappe della Staffetta saranno scandite dal passaggio di un testimone e a ogni tappa i volontari podisti saranno accolti con una manifestazione di benvenuto organizzata dalle associazioni di protezione civile del luogo.