Sabato, 23 Novembre 2019
 
  
  
  
 
FESTA DEL TORRONE 2019
 
D. Alighieri
 
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

BAGNARA CALABRA E' stato un trionfo di solidarietà, la seconda edizione di "Donare sotto le Stelle"

  • Categoria: Sociale
cpo - bagnaracpo - bagnaraE' stato un trionfo di solidarietà, la seconda edizione dell'evento creato dalla Commissione Pari Opportunità del comune di Bagnara in collaborazione con l'assessorato alle politiche sociali. La buona riuscita è dovuta alla totale collaborazione di tutte Le associazioni sportive e tutte le associazioni di volontariato che invitate hanno risposto con grande entusiasmo.
Hanno collaborato con gioia anche tutte le giovani ragazze che hanno sfilato per il concorso “La Sirena della Costa Viola” storico concorso di bellezza, che ha risvegliato bellissimi ricordi di una Bagnara bella, narrata con foto e testimonianza dal presidente della locale Pro Loco il signor Bruno Ienco. Il concorso si è concluso con la nomina di Marika Bombelli miss Sirena della Costa Viola, che andrà di diritto al concorso “La più bella d'Italia”. La seconda classificata Maria Giovanna Foti, ha ricevuto una cena per due donata dallo staf del “Grande hotel Vittoria” presso il ristorante “La Feluca” la terza classificata Sara Caruso, è stata omaggiata da “Foti crociere” con una crociera per due persone. Le fasce speciali miss Wabi Sabi e Miss lido Le Sirene sono state assegnate rispettivamente a Carmen Caratozzolo e Enza Debiasi. Si coglie l'occasione per ringraziare la giuria tecnica, che gratuitamente ha svolto il suo arduo compito di scegliere le vincitrici tra dieci bellissime ragazze, il presidente Nino Romeo, Dario caminiti make-up artist e Giulia Simiele modella. Si ringrazia inoltre la vice presidente Tripodi Maria Carmela e Carmelo Foti che insieme all'assessore Silvana Ruggiero hanno abilmente condotto la serata.
 
La CPO ha scelto di riprendere questo antico concorso, per affermare il diritto alla bellezza, “la donna ha il diritto di esprimere la propria bellezza fisica, senza per questo essere giudicata, violentata, ma deve avere la pari opportunità di esprimersi abbattendo gli stereotipi che la società vuole imprimere” dichiara la presidente Claudia Roldi. Importante messaggio lanciato come lo scorso anno è quello che la donazione, sia un gesto di normale vita quotidiana e non un gesto eroico. Grazie alla presenza di Aspem fidas di Reggio Cal sia con la Presidente Muscatello Caterina, che la vice Pinuccia Strangio, e la testimonianza di Pierfrancesco Zoccali di Bagnara, con A.I.L. per la quale è intervenuta la sig.ra Adriana Palumbo, responsabile ludoteca Ail e consigliera. Con ADMO e la dott.ssa Anna Ferreri del Centro Trapianti del Grande ospedale Melacrino Morelli di Reggio Cal.e la testimonianza della sig.ra Antonella Salvaguardia. Per AVIS il presidente della sede comunale di Bagnara Cal. Paolo Pensabene e le videotestimonianze, AIDO e&apos e l' intervenuto del presidente regionale Pavone Nicola e la testimonianza del signor Michele Ciano, si è riusciti ancora una volta a promuovere l'importanza della donazione, perché donare è vita! Si ringraziano tutte le Onlus che abbracciano insieme alla cpo il progetto di educare alla donazione.
 
La serata è stata preceduta, dal primo Memorial a Samuel Catalano, è stato un momento di sport e testimonianze grazie a tutte le associazioni sportive Polisportiva Olimpia per la pallavolo ed il basket le scuole di calcio Pro Bagnara e Real Bagnara, la scuola di calcio Femminile ed infine il Circolo Unione. Si ringraziano tutti gli sponsor che hanno contribuito con un offerta libera. Dichiara infine la presidente “ringrazio tutte le componenti della CPO di Bagnara Calabra, per aver realizzato con enorme spirito di Solidarietà e sacrificio il progetto “Donare sotto le stelle seconda edizione “quest'anno veramente complesso, ringrazio tutta l'amministrazione per essere stata di aiuto e supporto.
 
Riceviamo e pubblichiamo