Martedi', 21 Maggio 2019
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
D. Alighieri
 
Calabriaè
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

"Educarealrispetto - Diverso da chi?" : nuova iniziativa promossa dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Bagnara Calabra

  • Categoria: Sociale

Educare al rispettoEducare al rispettoProseguono le attività della CPO nell’ambito del progetto "educarealrispetto", già iniziato con l'incontro del 13 dicembre scorso presso la Biblioteca comunale. Il 19 p.v. l’evento sarà rivolto ai discenti dell’Istituto E. Fermi, la cui Dirigente Graziella Ramondino come sempre ha accolto con sensibilità il progetto. Interverranno all’incontro la dott.ssa Alessandra Latella -Psicologa - Psicoterapeuta Sistemico Relazionale, il Presidente Nazionale dei Sociologi dottore Alessandro Latella e suor Marianna Martino teologa.

“Alla ricerca per una rinascita del significato umano della parola Rispetto" È questo l'obiettivo della commissione, che proseguirà con la collaborazione,sia dei citati esperti che di altri che come loro hanno accolto con entusiasmo il progetto, da portare nei vari ambienti di vita quotidiana , come la scuola, la famiglia, per tornare a dialogare, a costruire accettando le differenze biologiche ed ideologiche. “È tristemente di moda – afferma Claudia Roldi Presidente della CPO - accusare senza ascoltare , sicuri che la propria opinione è l’unica esatta, creando polemiche distruttive dei rapporti umani come l'amicizia per esempio. La propria opinione imposta dal blaterare oserei dire diventa uno stereotipo che crea emarginazione, arrivando a forme di razzismo ma anche al femminicidio,al Bullismo, ed altre piaghe sociali.

“Ascoltare i ragazzi, per mettere in risalto i modi di espressione positivi che abbiamo dimenticato per non tornare al passato, ma costruire un futuro di gentilezza che non esclude nessuno“. E’ questa la riflessione che la Commissione propone ai ragazzi del liceo. Sarà presente anche l'assessore alle Pari Opportunità Silvana Ruggiero che condivide e sostiene il progetto della commissione. La presidente Roldi Claudia, ringrazia la dirigente Ramondino, sempre sollecita e favorevole alle richieste della commissione. Con l'occasione Ringrazia le componenti della commissione che con passione e sacrificio cercano di realizzare i progetti, che come questo ,propongo riflessioni per migliorare il presente, proiettato ad un futuro migliore e più umano.