Martedi', 21 Agosto 2018
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Ottica in
Easy Travel

SCILLA Alla casa della salute da alcuni giorni manca l’ambulanza

  • Categoria: Sociale

Ospedale ScillaOspedale ScillaDa alcuni giorni alla casa della salute manca l’ambulanza che abitualmente sostava nei pressi dell’ex nosocomio. Il disservizio sta arrecando un danno alla struttura sanitaria scillese che copre un bacino di circa70 mila utenti e serve il territorio che comprende i comuni di Scilla, Bagnara Calabra, Villa San Giovanni, Campo Calabro, San Roberto, Fiumara, Calanna, Villa San Giuseppe, Santo Stefano e Sant’Alessio.

A quanto è dato sapere l’ambulanza da alcuni giorni viene utilizzata dal comprensorio di Reggio Calabria agli ospedali Riuniti, al centro operativo del 118. Di conseguenza se un paziente arriva al punto di primo intervento a Scilla e secondo i sanitari ha la necessità di essere trasferito agli ospedali Riuniti, bisogna attendere che l’ambulanza dalla centrale operativa di Reggio Calabria arrivi a Scilla per poi trasferire il paziente nuovamente a Reggio. Questo potrebbe arrecare un danno al malato con una ricaduta negativa sul tempo di trasferimento del paziente. Sono in tanti a chiedersi come sia stato possibile l’utilizzo improprio dell’ambulanza di Scilla? Di chi sono le responsabilità? Sta di fatto che la Casa della Salute ancora una volta viene spogliata di un servizio essenziale e tutto questo accade sotto gli occhi increduli dei sanitari che operano all’interno della struttura scillese senza una disposizione di servizio scritta. Lo spostamento dell’ambulanza in una sede diversa da quella della Casa della Salute sta penalizzando l’intero territorio. Anche questa volta a farne le spese è lo “Scillesi d’America” sorto grazie ai fondi degli immigrati.

Tina Ferrera

.