Giovedi', 20 Settembre 2018
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Ottica in
Easy Travel

BAGNARA CALABRA Esordio positivo per la Commissione Pari Opportunità: svolte due iniziative in occasione dell'8 marzo

  • Categoria: Sociale

CPO - Bagnara CalabraCPO - Bagnara CalabraEsordio positivo per la neonata Commissione Pari Opportunità che, il 7 marzo scorso ha promosso un convegno dal tema #noidonnedelsud e il memorial “Una mimosa per te”, dove sono state commemorate ed omaggiate alla memoria otto donne bagnaresi morte prematuramente. Sono intervenute all’incontro Cinzia Nava Presidente delle Commissione Regionale Pari Opportunità e Federica Roccisano ricercatrice di politica economica e sociale, ed ex assessore regionale al welfare.

In una Sala Consiliare gremita di gente, ha introdotto i lavori l’Assessore alle Politiche Sociali e Pari Opportunità Silvana Ruggiero che, dopo aver presentato le componenti della Commissione, si è soffermata sulla difficoltà di essere donna al sud per una questione culturale che stride però oggi con la consapevolezza delle stesse donne che non ci stanno ad essere donne solo per le mansioni a cui sin da piccole vengono educate ma sentono che possono e devono essere donne impegnate tout court nella società. Federica Roccisano ha ribadito l’importanza del ruolo della comunità educante che deve educare sin da bambine la cultura che l’essere donna non è una condizione di inferiorità. Cinzia Nava, attraverso il racconto della sua storia personale ha messo al centro le difficoltà di essere donna al sud ed ancor di più essere una donna disabile, e solo la tenacia di credere in se stesse può far cadere tutti i muri ed i pregiudizi ed raggiungere i propri obiettivi.

La Presidente della Commissione Claudia Roldi, ha illustrato quello che si prefigge di essere la Commissione, e cioè un organo di ascolto e di sensibilizzazione, inoltre ha accennato ad alcune iniziative già in cantiere come l’apertura di uno sportello di ascolto sulle tematiche sociali più importanti. Tanta la commozione tra i presenti nel momento della consegna delle targhe in ricordo delle otto donne che sono state presentate attraverso un video. Le donne omaggiate sono state: Pina Minutolo – Pina Barilà – Giovanna Denaro – Maria Giglietta – Immacolata Frassica – Anna Iannì – Valentina Calabrò – Giovanna Maiorana. L’Assessore Ruggiero ha omaggiato di una targa anche la Sig.ra Esperia Circosta, madre di Federica Roccisano che palesemente commossa ha ringraziato la Ruggiero ed ha ritirato la stessa assieme al padre.

L’ otto marzo invece, la Commissione ha organizzato una marcia con le scuole che ha attraversato tutto il Corso Vittorio Emanuele giungendo in Piazza Matteotti dove come inno alla vita e di rinascita per tutte le donne, si è assistito a dei balli inneggianti il rispetto delle donne.

Riceviamo e Pubblichiamo