Lunedi', 18 Dicembre 2017
  
  
  
 
uni
OMC 5
careri
Banner Ottica in
1 Autonoleggio Luppino

REGGIO CALABRIA AVIS per la Scuola: Docenti e Avvocati uniti nella formazione nell’ambito di cittadinanza attiva

  • Categoria: Sociale

AvisAvisPresso la sala Calipari del Palazzo della Regione RC, il 4 Dicembre c. a., si è svolto il primo appuntamento del Salotto Storico, corso di formazione per docenti della provincia di Reggio Calabria e avvocati.  

L’attività, targata AVIS, fiore all’occhiello del progetto “ AVIS è… Magna Grecia”, percorso annuale per le scuole della Provincia di RC di ogni ordine e grado , promosso dal Miur Ambito territoriale RC In collaborazione col Parco Nazionale D’Aspromonte, ha riscosso il copioso consenso sia del mondo giuridico, sia di quello scolastico

 I corsisti infatti sono intervenuti numerosi ( più di 250 i soli docenti provenienti dagli istituti di Reggio e Provincia), unitamente ad alcuni ospiti illustri, dimostrando un particolare gradimento verso i contenuti culturali protagonisti della formazione.

Iniziale l’intervento del Presidente Provinciale dell’AVIS, Antonino Posterino, che, con un’analisi chiara dell’ingresso dell’AVIS nella realtà scolastica territoriale, ha sottolineato l’importanza della formazione  gratuita fornita a professionisti che hanno un ruolo rilevante nella società. Un impegno importante che affianca gli sforzi avisini nel raggiungimento, mediante le donazioni del sangue, dell’autosufficienza, puntando costantemente su obiettivi di certa qualità. Tutto ciò, a dire del Vice Presidente regionale AVIS Paolo Marcianò , per la realizzazione di una cittadinanza solidale, prodotto di  una efficace formazione foriera di risultati senz’altro positivi.

Il pomeriggio è proseguito con i saluti della, dott. Anna Nucera, Dirigente Scolastico del Panella-Vallauri RC , Scuola organizzatrice dell’evento. La Preside, con professionale e puntuale impegno, ha affermato l’importanza del collegamento tra l’antica Magna Grecia e l’opera dell’AVIS, cogliendo nel rispetto umano e nella voglia di dare agli altri l’essenza del messaggio di tale percorso .La tematica degli Antichi Greci ha poi preso la scena, sapientemente trattata dallo storico Reggino, avv. Diego Geria, ideatore del progetto in questione, che ha coinvolto il pubblico presente con una disamina del mondo antico, attuale e significativa, senza soluzione di continuità, in una odierna celebrazione di valori eterni e preziosi, monito per le nostre generazioni e faro di superba civiltà. Il nostro relatore, partendo dai poemi omerici ha, attraverso una carrellata di immagini vascolari e artistiche, fotografato i valori di quel mondo, narrandoli con elegante semplicità e acuto spirito di osservazione.  La serata è stata allietata dall’esibizione delle alunne della scuola” Panella- Vallauri” che, sfilando in costume, hanno recitato un brano tratto dall’Odissea; e dagli alunni della Scuola Carducci-Da Feltre, guidati dai prof.ri  Giuseppe Spanò e Fulvio Puccinelli, che hanno eseguito dei brani musicali vocali e strumentali. Durante l’incontro all’AVIS, per contribuire alla nobile causa, è stato consegnato da parte del Leo Club Villa San Giovanni Cenide e del Presidene del Lions club Fata Morgana Villa San Giovanni, Dott. Marco Santoro, un assegno relativo alla raccolta di fondi effettuata a favore dell'Avis Provinciale di RC. Nella parte finale dell’incontro due eclettici interventi dei rappresentanti del foro reggino, l’avv. Giuliana Barberi, presidente ANF RC e il Presidente della Camera Civile di RC, avv. Antonino Gangemi . I due oratori, sottolineando la bontà dell’organizzazione della serata, hanno rilevato l’importanza di valori perseguiti dall’ Avis, quali la condivisione e la solidarietà e messo in evidenza interessanti e particolari aspetti della civiltà greca delle nostre zone.

A conclusione del'incontro l’azienda vinicola di Franco Criserà ha offerto a tutti gli ospiti un’apprezzata degustazione di vino passito e cantuccini.