Giovedi', 20 Settembre 2018
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Ottica in
Easy Travel

ASPROMONTE Corsa nei boschi "Marcialonga", Modafferi (partecipante): "Variazione illogica nel regolamento, grave discriminazione di genere"

GambarieGambarie"Sono un abituale frequentatore di Gambarie d’Aspromonte e nel periodo estivo partecipo, fin dalle primissime edizioni, alla tradizionale corsa nei boschi “Marcialonga AICS VerdAspromonte”.

Il regolamento della XXXV edizione della manifestazione, tenutasi lo scorso 18 Agosto, per la prima volta nella sua storia non ha previsto la premiazione dei primi assoluti maschile e femminile ma solamente di un primo assoluto, pur mantenendo le premiazioni dei primi tre per categoria di età, maschili e femminili.  Questa variazione nel regolamento è un’anomalia per una competizione sportiva in quanto vedrebbe sempre primeggiare un uomo e si configura, qualunque sia la motivazione, come una grave e ingiustificabile discriminazione di genere poiché la prima donna che taglia il traguardo viene premiata come vincitrice della sua categoria di età e non come prima assoluta tra le donne. Ritengo doverosa una spiegazione da parte del comitato organizzativo.

Giuseppe Modafferi, riceviamo e pubblichiamo