Martedi', 21 Agosto 2018
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Ottica in
Easy Travel

GALLINA Il 24 giugno la prima "Corri AVIS – Memorial Demetrio Fanti"

Corri AVIS Gallina  Memorial Demetrio FantiCorri AVIS Gallina Memorial Demetrio FantiSport e salute sono un binomio indissolubile. Se a ciò si aggiunge un corretto stile di vita, abbiamo a disposizione tutti gli ingredienti per avere un perfetto donatore di sangue. I volontari dell’AVIS di base di Gallina, ben consapevoli dell’importanza di ciò, da diversi anni sono impegnati nel promuovere, sul proprio territorio, la cultura della donazione del prezioso liquido biologico.
 
 
Dopo i concorsi dedicati agli scolari ed agli studenti dell’Istituto Comprensivo G. Moscato di Gallina ed i seminari finalizzati ad informare i loro genitori sull’importanza che riveste, per la collettività, la disponibilità del “farmaco” sangue, AVIS di base Gallina vuole adesso coinvolgere anche gli sportivi, potenziali donatori per eccellenza. E così, anche per ricordare un suo giovane donatore, prematuramente scomparso, ha voluto organizzare una gara podistica, la prima “Corri AVIS Gallina – Memorial Demetrio Fanti”. La manifestazione è aperta a tutti ed è articolata in due sessioni: competitiva e non competitiva. La prima è divisa per categorie: Esordienti, Ragazzi, Cadetti, con distanze progressivamente crescenti in funzione dell’età ed Assoluti/Master, questi ultimi sulla distanza di 9000 metri di un percorso molto interessante dal punto di vista tecnico. Alla non competitiva, su un tracciato della lunghezza di 4000 metri sono invitati a partecipare tutti, di qualunque età, purchè naturalmente in buona salute. Per gli aspetti tecnici, AVIS di base di Gallina si è avvalsa della competenza della Società Sportiva Atletica Barbas, cui è stata demandata la scelta del tracciato e l’articolazione in categorie.
 
La gara è stata inserita tra le manifestazioni ufficiali della FIDAL, ai cui giudici di gara è affidato il controllo della regolarità della stessa. Lo scopo della manifestazione, dice Francesca Modafferi, presidente della sezione AVIS di Gallina, è duplice: da un lato stimolare l’attività fisica avvicinando, grazie alla presenza degli atleti agonisti, giovani e meno giovani ad uno sport che è alla portata di tutti: dall’altro, promuovere la donazione del sangue, unica possibilità di cui l’uomo attualmente può disporre, per produrre questo insostituibile farmaco salva vita. Appuntamento dunque in piazza, a Gallina, domenica 24 giugno 2018 alle ore 15.00.