Lunedi', 22 Ottobre 2018
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Ottica in
Easy Travel

VILLA SAN GIOVANNI Lions Club, concluso il service su “Vaccinazioni ed Autismo: via dubbi e falsi miti”

da sinistra Santoro  Quattrone  Laruffa  Latella  Tarro  Naimda sinistra Santoro Quattrone Laruffa Latella Tarro NaimSabato 19 maggio a Reggio Calabria, presso la sala Monteleone del Consiglio Regionale, si è svolto l’importante service “Vaccinazioni ed Autismo: via dubbi e falsi miti”, organizzato dal Lions Club Villa San Giovanni Fata Morgana e coordinato da Giuseppe Naim, Responsabile per l’VIII^ Circoscrizione del tema di studio nazionale "Diffondere la cultura scientifica su vaccinazioni ed autismo contrastando la disinformazione".

Molto significativo dal punto di vista lionistico il coinvolgimento di tutti gli altri 13 Lions Clubs dell’VIII^ Circoscrizione (Bagnara Calabra Torre Ruggiero, Gioia Tauro Piana, Locri, Palmi, Polistena Brutium, RC Castello Aragonese, RC Città del Mediterraneo, RC Host, RC Magna Graecia, RC Rhegion, RC Sud Area Grecanica, Roccella Jonica e Taurianova Vallis Salynarum) e del Leo Club Villa San Giovanni Cenide, a dimostrazione di una condivisione e di una sinergia che consentono, come in questo caso, la realizzazione di service più incisivi e con un maggior impatto sul territorio.

L’importante evento, al quale hanno partecipato numerosissimi lions di tutta la provincia di Reggio Calabria e studenti in rappresentanza degli istituti di scuola superiore del territorio, si è aperto con il cerimoniale Lions che ha visto l’esecuzione degli inni e la lettura degli scopi del Lionismo. Hanno quindi preso la parola, per un cenno di saluto, Marco Santoro, Presidente del Lions Club Villa San Giovanni Fata Morgana, Paolo Battaglia, Delegato Area Sud del Distretto Leo 108Ya, i Presidenti di Zona Demetrio Aiello e Rosilita Veccia, la Presidente dell’VIII^ Circoscrizione Marina Latella ed il Presidente dell’Ordine dei Medici di Reggio Calabria Pasquale Veneziano. In particolare, Marco Santoro ha sottolineato l’importanza e gli obbiettivi dell’International Association of Lions Clubs ed ha voluto ringraziare, uno per uno, tutti i Lions Clubs ed i rispettivi Presidenti che hanno aderito all’evento mentre Marina Latella si è complimentata per l’ennesima bellissima iniziativa che ha arricchito quest’anno sociale della sua Circoscrizione ed ha voluto rimarcare l’importanza di questa azione sinergica tra i vari clubs e la forza del “noi”, rispetto all’azione individuale, per gli obbiettivi che il Lionismo si propone di raggiungere.

Dopo i saluti si è svolta la sessione scientifica moderata da Giuseppe Naim che, introducendo i lavori, ha spiegato il razionale del service che si pone l'obbiettivo di fare informazione seria e responsabile al fine di contrastare le tante manipolazioni strumentali da parte di alcuni organi di informazione che hanno finito con il generare tanta confusione nonché ingiustificati allarmismi tra la popolazione su questo tema. Ha sottolineato i danni che possono essere provocati dalla disinformazione ed il fatto che mediante questo tipo di service i Lions, contribuendo a divulgare le corrette informazioni alla popolazione nel settore sanitario, possono e devono svolgere un ruolo fondamentale nel campo della prevenzione che è l'unico mezzo efficace per combattere con successo molte malattie ma che purtroppo, ancor'oggi, non viene attuata in modo corretto e capillare per le tante carenze nel campo della Sanità.

Il primo relatore, prestigioso, è stato il Prof. Giulio Tarro, Coordinatore Distrettuale del tema di studio, Primario emerito di Virologia, Presidente a vita della Fondazione “Teresa e Luigi de Beaumont Bonelli” per le ricerche sul cancro e, nel 2015 e nel 2017, nomination al Nobel per Medicina e Fisiologia. Tarro, in una relazione magistrale e di alto livello scientifico, ha fatto una rassegna della storia dei vaccini fin dagli albori ed ha presentato il suo recente libro “10 cose da sapere sui vaccini”. È stata quindi la volta di Giuseppe Quattrone, pediatra, che ha parlato di “La ricerca della memoria. Vaccinazioni, più certezze che dubbi”, una relazione molto brillante con la quale ha voluto sottolineare la complessiva sicurezza della vaccinazione. Le due relazioni hanno destato grande interesse tra il folto uditorio e ne è seguito un dibattito con molti interventi interessanti da parte dei presenti, a dimostrazione dell’attualità del tema.

I lavori di questo importante e riuscitissimo service si sono chiusi con l’intervento di Domenico Laruffa, Past Governatore del Distretto Lions 108 Ya, che si è complimentato per la lodevole iniziativa ed ha voluto ringraziare con grande affetto Giulio Tarro di cui ha voluto sottolineare, oltre all’indiscusso grande livello professionale anche in campo internazionale, la sensibilità e lo spessore propri di un grande Lion.