Domenica, 16 Dicembre 2018
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Cundari
 
Easy Travel

VILLA SAN GIOVANNI Concluso l'incontro "Donare è donarsi"

Incontro donare è donarsiIncontro donare è donarsiSi è svolto anche quest’anno presso l’Istituto Tecnico Economico “L. Repaci” di Villa San Giovanni l’incontro/dibattito “Donare è …donarsi”, organizzato dagli studenti dell’ITE seguiti dalla docente Prof.ssa Maria Caterina Papalia, in collaborazione con il Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari di Reggio Calabria e con il coinvolgimento e la presenza dei rappresentanti di tante organizzazioni del territorio villese e di quelli limitrofi.

Proprio in ossequio e in ragione del particolare percorso tracciato da parte degli studenti, si è voluta evidenziare la necessità di concepire la solidarietà a trecentosessanta gradi rappresentando nello specifico la donazione degli organi, una delle sfaccettature di un più ampio complesso ed articolato concetto di solidarietà.

La mattinata, dopo il saluto e il benvenuto formulato dalla dirigente Scolastica Prof.ssa Maristella Spezzano e una breve introduzione da parte della Prof.ssa Papalia Maria Caterina, ha avuto inizio con la proiezione di un video appositamente realizzato dagli studenti dell’ITE, che ha peraltro riscosso particolari consensi ed apprezzamenti da parte degli ospiti intervenuti.

Interessante l’intervento della dott.ssa Maria Franco, membro del Consiglio Direttivo del CSV dei Due Mari, che si è soffermata sul concetto della solidarietà e della valenza che la stessa assume sotto il profilo sociale. Autorevole e coinvolgente la relazione del Dottor Pellegrino Mancini, responsabile del Centro Regionale Trapianti, che ha affrontato nello specifico il tema della donazione degli organi, delineando gli aspetti più salienti sia sotto il profilo prettamente giuridico, ovvero della disciplina normativa vigente in materia, sia sotto il profilo squisitamente scientifico, affrontando tutta una serie di tematiche e approfondimenti sollecitati e conseguenti ai puntuali e conducenti quesiti postigli dagli studenti nel corso del suo intervento e che hanno finito con il coinvolgere l’intera platea.

L’incontro è stato allietato dall’esibizione musicale degli alunni Samuel Schiavone e Matteo Scarcella.