Mercoledi', 10 Agosto 2022
 
    Instagram         
 
liceo
 
bagnara sas -
LOGO UNIEURO 

BAGNARA CALABRA Casa della Salute e PPI, Domenica Randazzo: "nulla è cambiato dopo le manifestazioni"

  • Categoria: Politica
Domenica RandazzoDomenica RandazzoDopo la manifestazione svoltasi in piazza Matteotti lo scorso 15 luglio per il diritto alla salute a difesa dei presidi pubblici di emergenza territoriale, a difesa della Casa della Salute di Scillae alla presenza dei sindaci dell'area dello stretto, Domenica Randazzo, consigliera della minoranza "La Bagnara che VgliAmo", si rivolge al sindaco Adone Pistolesi e all'assessora alla sanità Angela Randazzo per conoscere gli eventuali provvedimenti che cercheranno di attuare nel minor tempo possibile affinchè si possa tornare ad usufruire delpresidio di Guardia Medica.
"Agosto è arrivatocon il suo bel carico di caldo e leggerezza, rappresentando il periodo clou dell'estate - scrive la consigliera Domenica Randazzo -. Sono tanti i vacanzieri che affollano le nostre spiagge e le nostre piazze, tanti i bagnaresi che rientrano nel paese natio, godendo del nostro mare e del nostro bel paesaggio. La popolazione aumenta e servono i servizi, quelli essenziali. Ad oggi tra i servizi mancanti spicca l'assenza di un presidio di guardia medica, fondamentale peri livelli essenziali di assistenza (LEA). Mi chiedo, dopo vari incontri e manifestazioni, cosa è cambiato? Nulla. Il diritto alla salute è di primaria importanza e riguarda tutti, nessuno escluso". Il 21 dicembre 2021 un medico è stato aggredito durante le ore di lavoro e la Guardia medica per mancanza di operatori sanitari non garantisce la cpertura dei turni.
 
t.f.