Domenica, 5 Dicembre 2021
 
    Instagram         
 
Festa del Torrone - Bagnara Calabra
Sostieni il tuo giornale -
Peterland 1 

VILLA SAN GIOVANNI L'Assessore Caminiti su catasto ambiente

  • Categoria: Politica
Pietro Caminiti - Villa San GiovanniPietro Caminiti - Villa San GiovanniE’ con grande soddisfazione che comunico alla cittadinanza l’avvenuto completamento dell’attività tecnica di realizzazione del catasto impianti stazione radio base e del piano di localizzazione delle stesse tenuto conto del regolamento comunale vigente e della presenza di siti sensibili sul territorio comunale. Una concreta attività fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale e dal sottoscritto nella qualità di Assessore all’Ambiente in diretta sinergia con il territorio, le diverse associazioni e comitati che, assieme all’amministrazione, stanno sensibilizzando la cittadinanza sulle problematiche annesse ai possibili rischi dell’inquinamento elettromagnetico.
Un lavoro che avrei avuto il piacere di condividere con l’intera giunta, in considerazione dell’impegno profuso, per dotare l’ente, per la prima volta, di questo importante strumento di programmazione del territorio, un vero piano regolatore degli impianti che servirà sicuramente a limitare a mettere ordine alla complessa materia dell’installazione di nuove stazioni radio base in città che non poche preoccupazioni ha causato in diversi quartieri del territorio, anche in considerazione della presenza di diverse richieste di gestori di telefonia nella nostra Città.
Quanto avvenuto comunque in questi giorni, con le dimissioni del Sindaco FF, la decisione di andare comunque avanti sino a fine mandato, non hanno fatto venir meno l’impegno nell’ambito della tutela del diritto alla salute ed all’ambiente con il conseguente raggiungimento di tale obiettivo che è da  disponibile nell’area “Amministrazione trasparente” del sito comunale al fine di dare massima evidenza degli elaborati tecnici di tale importante strumento da parte di tutti i cittadini e portatori di interessi che potranno eventualmente presentare proprie considerazioni prima dell’approvazione del catasto impianti e del piano di localizzazione da parte del Consiglio Comunale a cui compete l’approvazione di tali strumenti urbanistici.
Il nuovo catasto impianti e piano di localizzazione delle srb è stato predisposto dal tecnico incaricato dall’Ing. Ida Albanese, Arch. Domenico Corigliano, a loro va il mio ringraziamento per l’attività svolta e il costante impegno profuso in tale ambito. Questo strumento sarà soggetto al parere del Nucleo di Valutazione al fine di formulare un parere che appare fondamentale al fine della successiva approvazione. Medesima consultazione sarà fatta con le diverse associazioni ed i comitati cittadini, quali il Movimento NoAntenne SiSalute, il COSAVI e Potere al Popolo, con i quali è stato avviato un percorso di collaborazione e confronto sin dal 2019, quando diverse istanze sono state presentate da vari operatori telefonici per l’installazione di nuove stazioni radio base.
In tal senso, anche ai rappresentanti di tali comitati ed ai componenti del Nucleo di Valutazione va il mio ringraziamento per l’attività svolta che è stata da stimolo e da sentinella in una materia assolutamente “difficile” da disciplinare in considerazione
delle innumerevoli innovazioni normative e della complessità nel definire il giusto equilibrio tra lo sviluppo tecnologico e il diritto alla salute. Ovviamente è stato fondamentale dare seguito a quello che da più parti ci viene richiesto e nel quale crediamo, ovvero non limitare il progresso tecnologico ma, nel pieno rispetto delle regole e della tutela della salute, lasciare in dotazione, anche per il futuro, uno strumento di pianificazione e programmazione territoriale che potrà essere utile anche per i vari enti, come ARPACAL e ASP, assieme all’Ente comunale per le relative attività di controllo in materia di inquinamento elettromagnetico.