Domenica, 5 Dicembre 2021
 
    Instagram         
 
Festa del Torrone - Bagnara Calabra
Sostieni il tuo giornale -
Peterland 1 

SCILLA Studenti in piazza alla manifestazione “Bambini e Ambiente”

  • Categoria: Politica

Scilla - AmbienteScilla - AmbienteSi è svolta in piazza San Rocco la manifestazione “Bambini e Ambiente” organizzata dal Comune su input del comitato di quartiere San Giorgio. Presenti all’incontro gli studenti dell’istituto comprensivo “Raffaele Piria”, il corpo docenti, gli amministratori e il sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà.

<<Mi complimento con i ragazzi e gli insegnanti– ha detto quest’ultimo- e con tutti coloro i quali si sono impegnati per la realizzazione della manifestazione. Scilla sta recuperando il suo ruolo strategico nella Città Metropolitana, grazie agli investimenti fatti nel piano sociale edella cultura, nel piano turistico e sul profilo ambientale . Scilla è un esempio di sinergia con tutte le realtà presenti su questo territorio. Le istituzioni sono chiamate a lavorare per il raggiungimento del bene comune. Tutti Insieme a combattere dalla stessa parte. La Città Metropolitana- ha aggiuntoFalcomatà- sarà sempre accanto a Scilla per le problematiche del territorio e per i progetti di sviluppo di quest’area.Nella piena consapevolezza che se cresce Scilla, cresce tutta la Città Metropolitana>>. Nel corso della manifestazione agli studenti sono state consegnate le borracce in acciaio con il logo del Comune di Scilla, da utilizzare in sostituzione delle bottigliette di plastica.<<Noi dobbiamo combattere tutte le discariche e imparare a differenziare- ha detto Carolina Cardona componente del comitato San Giorgio-L’amministrazione ha abbracciato il progetto promosso dal nostro consiglio di quartiere.Dobbiamo abbandonare la plastica. Aiutateci in questo progetto perché aiuterete il vostro territorio,con meno plastica da riciclare>>. Presente Daniela Pansera , dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Piria che ha ringraziato il sindaco Pasquale Ciccone perché è la prima occasione che la comunità scolastica di Scilla centro e frazioni si riunisce in presenza<<E’ una mattinata speciale per tutti che vivo con emozione. Oggi la parola d’ordine è concretezza. Vogliamo bambini istruiti e formati capaci di tirar fuori il loro potenziale e di assumere scelte responsabili. Ci sentiamo in piena sinergia con l’amministrazione comunale. Riscopriamo il valore della squadra. Se oggi chiedessimo ai nostri bambini di consegnare le bottiglie di plastica contenute nello zaino accumuleremmo una bella quantità di materiale>>. La studentessa Miriam Pontillo è stata la voce di tutti gli alunni del comprensivo Piria <<Una giornata dedicata alla cultura della sostenibilità ambientale - ha aggiunto - per sensibilizzare i cittadini al rispetto dell’ambientale.L’obiettivo è quello di ridurre gli sprechi e di adottare attività sempre più sostenibili>>. Il sindaco   Pasquale Ciccone nel suo intervento ha ricordato come la manifestazione sia nata in sinergia con la scuola e le altre istituzioni. <<Il nostro impegno per l’ambiente è costante e continuo- ha riferito il primo cittadino- Siamo partiti da una percentuale di differenziata bassissima e oggi galoppiamo verso mete migliori. Non poteva mancare un’iniziativa nei confronti dei nostri ragazzi da dove devono partire le richieste anche all’interno delle famiglie per farsì che la differenziata si faccia nel modo migliore. Abbiamo bisogno di voi per sensibilizzare le vostre famiglie. Il dono della borraccia è solo l’inizio e ringrazio il consiglio di quartiere per la proposta. La nostra attenzione è totale>>. Gli studenti hanno realizzato dei disegni e dei cartelloni   sul tema dell’ambiente e sul riciclo.

Tina Ferrera