Martedi', 13 Aprile 2021
 
    Instagram         
 
New Media - Natale
 

SCILLA Rifiuti, il sindaco Ciccone chiede agli scillesi di avere pazienza

  • Categoria: Politica
Pasquale Ciccone - ScillaPasquale Ciccone - ScillaIl sindaco Pasqualino Ciccone torna a lamentare il mancato ritiro dei rifiuti. Percorrendo le vie di Scilla capita di imbattersi in cumuli di sacchetti di immondizia. Da alcuni giorni i rifiuti non vengono regolarmente ritirati. Le difficoltà maggiori si registrano nella raccolta dell'organico e dell'indifferenziata, mentre il ritiro della plastica, della carta e del vetro viene solitamente rispettato. I cittadini chiedono spiegazioni agli amministratori e il sindaco Ciccone, attraverso i social, chiarisce i problemi legati alla gestione dei rifiuti.
"Abbiamo una situazione di difficoltà alla quale avevo accennato in altri momenti. Riguarda la pulizia del paese -dice Ciccone - abbiamo difficoltà nella raccolta della spazzatura. E' stata rifatta la gara per il servizio che scadrà il 26 febbraio, sperando che qualche azienda partecipi edal primo marzo cambieranno le cose". Un ulteriore problema legato al ritardo della raccolta dei rifiuti potrebbe sorgere dall'impossibilità di conferire nelle discariche. "Siamo speranzosi  - sottolinea il sindaco - e chiediamo ai nostri concittadini di avere pazienza. Capisco che ci possono essere avversari che tentano di strumentalizzare una situazione di difficoltà oggettiva. La differenza con il passato è dettata dal fatto che noi ci mettiamo un impegno costante per far sì che al più presto si possa tornare alla normalità".      
L'obiettivo dell'Amministrazione è quello di ripristinare il decoro in paese prima dell'inizio della stagione estiva: "Faremo tutte le iniziative possibili per cercare di ottenere dei buoni risultati - conclude il sindaco - anche in questo settore, in una societàcivile che vuole vivere di turismo. Il nostro obiettivo è quello di rendere e tenere il paese pulito, siamo convinti di farcela. Usciremo da questo buio".
 
Tina Ferrera