Sabato, 8 Agosto 2020
 
    Instagram         
 
Dato
 
Sostieni il tuo giornale -
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 

SCILLA Promosso da Giuseppe Pirrotta, responsabile dell’area tirrenica della Lega, l’incontro con il dottore Ernesto Giordano responsabile della Casa della Salute

  • Categoria: Politica

Incontro ScillaIncontro ScillaIeri mattina il dottore Ernesto Giordano, nominato da qualche settimana, responsabile della Casa della Salute di Scilla, ha ricevuto una rappresentanza della Lega, composta dalla consigliera Tilde Minasi, capo gruppo della Lega, dal dottore Antonio Coco responsabile Sanità e da Giuseppe Pirrotta responsabile dell’area tirrenica.

<< Abbiamo chiesto quest’incontro- ha spiegato Pirrotta-per comunicare alla dirigenza della struttura sanitaria di Scilla la stato attuale in ordine al finanziamento destinato alla Casa della Salute . Ringrazio la consiglieraMinasi e il dottore Coco perché hanno sposato la causa e stanno seguendo la pratica. Ci vuole determinazione e coraggio perché non è facile per le difficoltà che si incontrano. Vorremmo aprire un confronto con il commissario dell’Asp e dare vita ad un tavolo tecnico. Se il finanziamento andrà in porto si apre uno scenario nuovo>>. Il dottore Giordano, si è detto già pronto a rilanciare l’ ex nosocomio.<< La struttura- ha detto il responsabile- necessita di essere migliorata per tutti gli operatori e per i pazienti. Non è facile dialogarecon i Commissari , ma una volta consegnata la relazione contiamo nel giro di circa 10-15 giorni di partire con le visite programmate. Chiediamo non solola ristrutturazione della Casa della Salute mache venga riempita con gli specialisti. Il nostro intento è quello di ripartire con i servizi e di migliorarli in base alle esigenze dei pazienti.Noi siamo all’altezza di farlo>>. Presente all’incontro anche il dottore Edoardo Crifò, responsabile centro dialisi della struttura . Crifò, oltre ad annunciare la possibile apertura di due posti di dialisi Covid, ha ribadito l’importanza di riabilitare al più presto la Casa della Salute anche in considerazione del fatto che aiuterà il decongestionamento del Grande Ospedale Metropolitano. L’onorevole Minasi e il dottore Coco si sono detti soddisfatti dell’incontro e hanno confermato il loro impegno per trovare una soluzione in grado di fa uscire dall’impasse la Casa della Salute.

Tina Ferrera