Mercoledi', 12 Agosto 2020
 
    Instagram         
 
Dato
 
Sostieni il tuo giornale -
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 

BAGNARA CALABRA Il Bilancio arriva in Consiglio Comunale, ma c'è incertezza sul voto dei consiglieri

  • Categoria: Politica
Municipio BagnaraMunicipio BagnaraSono in pochi a credere che domani il sindaco Gregorio Frosina si presenterà in Consiglio Comunale senza avere i numeri per approvare alcune variazioni di bilancio, ed il rendiconto della gestione per l'esercizio 2019. A dire il vero, in questi mesi, se non addirittura negli ultimi anni, tanti sono stati i consiglieri comunali che hanno preso le distanze dalla maggioranza, ma che non hanno mai staccato il cordone ombelicale dal Sindaco e da alcuni assessori.
Mal di pancia, restituzioni di deleghe, prese di posizione più o meno contrarie all'andazzo corrente, ma mai una concreta azione politica che mirasse a fare invertire la rotta ad una Giunta che ha sempre navigato senza curarsi di chi, timidamente, esprimeva il proprio dissenso. Ha cominciato Rocco Dominici, con le dimissioni da essessore comunale, passando per la Maceri, la Zoccali, fino ad arrivare  a Franco Maiorana. All'interno di questa strana dialettica le punture di spillo di Michele Spoleti che in questi anni ha sempre esternato il suo pensiero, a partire dalla posizione contraria alla riapertura della discarica di Melicuccà. 
 
In tutto questo non sono mancati i documenti non firmati da parte dei consiglieri comunali, le rivendicazioni di alcuni di essi su promesse di assessorato mai mantenute, e dulcis in fundo la restituzione della delega all'ambiente da parte del vicesindaco Mario Romeo. Insomma una giostra, da cui si scende e si sale, ma che non ha mai influito sull'atteggiamento tenuto dal Sindaco, sempre impassibile e tranquillo.  
Anche l'opposizione potrebbe giocare la sua partita ma se Adone Pistolesi da indomito combattente, come ormai ha abituato i suoi followers,  preannuncia "capriole e miracoli da circo", dall'altra opposizione, Oriana-Bagnato, non viene proferita parola.
 
Non resta che attendere. Il Consiglio Comunale è convocato per lunedì 29 giugno alle ore 18.00 in prima convocazione, e per martedì 30 alle ore 18.30 in seconda convocazione. I più informati dicono che per le sorti della legislatura sarà decisiva la data del 30, ma viste le misure anticovid che impediscono ai cittadini di assistere in presenza al Consiglio Comunale, non resta che  munirsi di popcorn e seguire i lavori sul canale you tube del Comune. 
 
Car Trip