Martedi', 31 Marzo 2020
 
  
  
  
 
unieuro - bagnara calabra
 
D. Alighieri
 
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

Santa Parrello (RpB) sull’utilizzo dei percettori di reddito di cittadinanza: "il Comune si attivi affinchè siano adeguatamente utilizzati"

  • Categoria: Politica

Reddito di Cittadinanza - Lavori UtiliReddito di Cittadinanza - Lavori UtiliBAGNARA CALABRA - Santa Parrello (RpB) chiede al Sindaco di Bagnara Calabra Gregorio Frosina, informazioni, ai sensi dell’art. 51 del regolamento per il funzionamento del consiglio comunale, in relazione all’accordo tra Ministero del Lavoro e comuni sull’utilizzo dei percettori di reddito di cittadinanza.

<<La sottoscritta - scrive Santa Parrello -  in qualità di consigliere comunale, in relazione al decreto 4/2019 ed al successivo decreto attuativo pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’8 gennaio 2020, il quale prevede che i beneficiari del reddito di cittadinanza sono tenuti a svolgere lavori di pubblica utilità presso il comune di residenza, all’interno di progetti utili alla collettività per un numero di 8 ore settimanali (elevabili a 16 sulla base di un accordo preventivo tra le parti), chiede di conoscere quali provvedimenti codesta amministrazione ha adottato o intende adottare al fine di realizzare fattivamente la finalità della normativa vigente>>.

L'esponente del gruppo "Rinascita per Bagnara" auspica tra l'altro, <<che tale strumento fornito dal legislatore venga adeguatamente utilizzato, al fine di rendere utili servizi alla collettività, in un territorio da sempre segnato dalla carenza di servizi essenziali>>.

Red