Domenica, 18 Agosto 2019
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
D. Alighieri
 
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

Per l’inclusione sociale saranno avviati 100 tirocini. Soggetti ospitanti aziende ed enti dei comuni dell’ambito 14

  • Categoria: Politica

Maria Grazia Richichi Vicesindaco e Assessore Città di Villa San GiovanniMaria Grazia Richichi Vicesindaco e Assessore Città di Villa San GiovanniAvviata una proficua collaborazione con i Centri per l’Impiego, la Camera di Commercio e l’Ordine dei Commercialisti

Con la pubblicazione, dell’avviso per la manifestazione di interesse da parte di soggetti ospitanti per tirocini di inclusione,finanziati dal Fondo Sociale Europeo, programmazione 2014-2020 “PON Inclusione”, le aziende ed enti potranno manifestare la disponibilità a candidarsi come soggetti ospitanti- a comunicarlo è Maria Grazia Richichi Vicesindaco e Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Villa San Giovanni, ente capofila dell’Ambito Territoriale 14, in tal senso è stata avviata una fattiva collaborazione con i Sindaci dei Comuni dell’Ambito Territoriale, Centri per l’Impiego ( Reggio Calabria, Villa San Giovanni e Bagnara Calabra ) e una proficua interlocuzione con il Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria Dott. Antonino Tramontana e con il Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti Dott. Stefano Poeta.

Aziende, che siano ditte individuali o società, cooperative, enti privati purché muniti di personalità giuridica, studi professionali, ma anche i Comuni di Bagnara Calabra, Calanna, Campo Calabro, Fiumara, Laganadi, San Procopio, San Roberto, Sant’Alessio, Sant’Eufemia, Santo Stefano, Scilla, Sinopoli che fanno parte dell’Ambito Territoriale 14, potranno candidarsi tranquillamente quali soggetti ospitanti. Condizione indispensabile, per tali soggetti, l’essere in regola dal punto di vista assicurativo e contributivo, l’applicazione dei   contratti collettivi del settore di appartenenza ed il rispetto della normativa in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, ma soprattutto che abbiano una sede operativa nel territorio ricadente nell’Ambito Territoriale 14.

Una buona opportunità, sia per le aziende che per gli altri enti ospitanti, che non dovranno sostenere alcun costo ed avranno la possibilità di avviare un percorso formativo volto all’inclusione sociale di soggetti vulnerabili, mentre per i tirocinanti, a fronte di un impegno settimanale di 20 ore, vi è la possibilità di percepire una indennità di 400,00 euro mensili, per tutta la durata del tirocinio, ma soprattutto il vantaggio di acquisire competenze in ambito lavorativo, in quanto potrebbe costituire un trampolino di lancio finalizzato all’inserimento ed al reinserimento nel mondo del lavoro.

I primi tirocini del Pon Inclusione saranno avviati già nel mese di settembre - ha affermato Maria Grazia Richichi, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Villa San Giovanni - “ un’occasione che non va sprecata, per fornire aiuto concreto a quei nuclei familiari in situazione di disagio sia economico che sociale, attraverso un sussidio economico per un periodo di 6 mesi, che consentirà al soggetto beneficiario, inoltre, di ricevere una formazione concreta in ambiente lavorativo, finalizzata all’inserimento ed al reinserimento sociale”.

Consulenti, aziende e tutti gli altri soggetti interessati – ha aggiunto ancora,   l’Assessore Maria Grazia Richichi - per ricevere informazioni più dettagliate, sull’avviso, sulle modalità di presentazione della domanda e sulla scheda fabbisogno, o per qualsiasi altra informazione utile, potranno rivolgersi, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, all’Ufficio Pon Inclusione, presso l’Ambito Territoriale 14 dei Servizi Sociali di Villa San Giovanni, via Nazionale, n.541 – tel.0965.795195, dove personale altamente qualificato affiancherà, professionisti, imprese e tutti coloro che daranno la loro disponibilità a diventare soggetti ospitanti.