Lunedi', 17 Giugno 2019
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
D. Alighieri
 
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

Vigili del Fuoco, ufficializzata l’apertura della sede distaccata di Monasterace

UilpaUilpaVittoria della UILPA dei Vigili del Fuoco 

L’ufficializzazione proprio da parte del sottosegretario all’Interno On. Stefano Candiani, durante il convegno tenutosi lo scorso 22 marzo a Lamezia Terme ed organizzato dalla UIL e dalla UILPA dei Vigili del Fuoco.

Piena soddisfazione – dichiara Giovanni Alampi già segretario territoriale UILPA dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria – che, a pochi giorni dalla sua nomina a segretario nazionale di categoria, tira le somme sul duro lavoro svolto negli ultimi quattro anni, per concretizzare il suo progetto messo in campo nel 2015, subito dopo la sua elezione a segretario provinciale.

Il tema del convegno dello scorso 22 marzo - “Quale futuro per il soccorso in Calabria: dalle necessità allo sviluppo” – nettamente a marchio UIL, oltre a avere un’immediata risposta al quesito dell’incontro, ha dato spunto per una riflessione sull’attuale status della macchina dei soccorsi e su quanto giornalmente viene svolto dai Vigili del Fuoco calabresi. Proprio durante l’intervento del sottosegretario, in merito al nuovo piano di riordino in atto al Dipartimento dei Vigili del Fuoco e pienamente condiviso dall’attuale Capo del Corpo dei Vigili del Fuoco Ing. Fabio Dattilo, lo stesso Candiani ha annunciato, oltre all’apertura della sede distaccata che coprirà tutto l’alto Jonio reggino, anche un incremento di personale da distribuire su tutti i comandi della Calabria.

Una vittoria netta e combattuta personalmente a denti stretti – prosegue Alampi – contro tutte le difficoltà riscontrate durante il percorso durato oltre quattro anni e per il quale non sono mancati colpi bassi da parte di coloro che non hanno mai guardato al bene del territorio.

Battaglia pienamente condivisa dalla Senatrice pentastellata Gelsomina Vono - alla quale va il mio personale ringraziamento - importante nodo di congiunzione tra il Governo e la segreteria territoriale UILPA del Vigili del Fuoco e da Rocco Spanò, locale attivista cinque stelle, che ha combattuto fino alla fine - (purtroppo ha perso la battaglia più importante contro un male incurabile) - la personale battaglia per il progetto Monasterace.

L’idea di dover lavorare sempre in emergenza è uno stereotipo che va cancellato dall’immaginario collettivo, perché bisogna dare alla cittadinanza quella serenità e quella certezza che i Vigili del Fuoco, quali professionisti del soccorso, sono sempre e rapidamente presenti.

Le garanzie date proprio dal sottosegretario con delega ai vigili del fuoco – conclude Alampi – ci riempiono di soddisfazione e ci spronano ad andare sempre avanti soprattutto per il bene dei lavoratori, costretti, da anni, a fare i conti con imponderate ed inconcludenti scelte politiche noncuranti della sicurezza del territorio calabrese e degli stessi operatori del soccorso.

Particolari ringraziamenti al segretario generale della UILPA dei Vigili del Fuoco Alessandro Lupo ed al segretario territoriale UILPA di Reggio Calabria Patrizia Foti, per il costante supporto ed i preziosi consigli profusi durante tutto l’iter procedurale.