Lunedi', 22 Ottobre 2018
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
OMC 5
careri
Banner Ottica in
Easy Travel

BAGNARA CALABRA “Uniti per Crescere”: “la mala gestione del porto, certifica il fallimento dell’Amministrazione Frosina”

  • Categoria: Politica

1 oriana e bagnato1 oriana e bagnatoGiovanni Oriana e Vincenzo Bagnato tornano sulla gestione del porto, giudicata dai due consiglieri comunali di “Uniti per Crescere”, “approssimativa e poco rispondente alle esigenze dei pescatori e di coloro che usufruiscono della struttura”. Oriana e Bagnato, parlano addirittura di “mala gestione” e giudicano “fallimentari tutte le misure fin qui adottate”.

L’ultimo atto, almeno per ora, è andato in scena nell’ultimo Consiglio Comunale, dove, la maggioranza ha dato mandato al Dott. Giuseppe Marino di dare avvio alle procedure per espletare il bando di gara per la gestione dei servizi portuali fino al 31 dicembre 2018. “nel corso del Consiglio Comunale – riferiscono i due esponenti di “Uniti per Crescere” – abbiamo contestato tutta una serie di attività poste in essere dall’Amministrazione Comunale, a partire dagli incarichi dati a ditte, senza che le stesse possedessero i requisiti di legge, o lo sperpero di denaro pubblico senza che si siano raggiunti gli obiettivi prefissati. Risultato – continuano – il porto è al momento senza servizi, senza vigilanza, e senza chi si occupa della gestione ordinaria e dei lavori all’interno del porto.”

L’altra preoccupazione che emerge, e che viene evidenziata è la situazione dei lavoratori che, da un giorno all’altro, si sono ritrovati senza lavoro. “Sono passati ormai più di quindici giorni dal Consiglio Comunale – ribadiscono Oriana e Bagnato – ma del bando di gara non se ne sa ancora nulla, e questo mette fortemente a rischio i lavoratori, chi usufruisce del porto, e la stessa sopravvivenza di tutta l’area portuale, ripulita –sottolineano – solo perché dovevano essere effettuate delle riprese televisive”. I due consiglieri comunali auspicano che “il Sindaco riconosca la fondamentale importanza della struttura portuale, e si attivi al più presto per garantire una gestione efficiente, efficace e produttiva”.

Car Trip