Lunedi', 20 Novembre 2017
  
  
  
 
1 ENZO BANNER 2 def
 
OMC 5
careri
Banner Ottica in
1 Autonoleggio Luppino

BAGNARA CALABRA Classifica scuole Eduscopio 2017, il "Fermi" all'ultimo posto: Randazzo "amareggiata e indignata"

  • Categoria: Politica

1 Randazzo1 Randazzo“Nel 2018 saranno 20 anni dal diploma conseguito al liceo scientifico Enrico Fermi di Bagnara. Venti anni in cui l’esperienza scolastica, sociale e umana vissuta in quello storico e allora vecchio edificio non ha mai smesso di accompagnarmi dopo il diploma, durante la formazione universitaria e poi ancora in ambito lavorativo e oggi in questa nuova esperienza di amministratore comunale.

La classifica stilata da Eduscopio che vede il nostro liceo occupare l’ultimo posto mi trova al quanto incredula e mi lascia amareggiata e indignata come Assessore alla pubblica istruzione ma ancor prima come cittadina bagnarese e come studente che su quei banchi ha seduto e studiato per 5 anni. Non è assolutamente un ultimo posto meritato. In questo istituto hanno conseguito il diploma studenti che hanno poi frequentato le principali università italiane, che hanno intrapreso percorsi formativi importanti e raggiunto obiettivi professionali e lavorativi prestigiosi: medici, ingegneri, avvocati, professori e tante altre figure professionali. Sebbene tanti nostri liceali dopo aver conseguito il diploma a pieni voti pur non scegliendo il percorso universitario si siano cimentati in attività lavorative e artistiche con ottimi risultati. Personalmente e a nome dell’amministrazione comunale e di tutti i miei concittadini non accetto che il nostro istituto sia considerato il fanalino di coda di una classifica i cui parametri sono alquanto discutibili ed esprimo la mia più totale solidarietà a tutti gli studenti, a quelli che ci hanno studiato in passato, a quelli oggi presenti e a tutti i futuri ragazzi che in quelle piccole ma accoglienti aule passeranno gli anni più belli della propria vita invitandoli a non considerarsi numeri ne tanto meno posizioni di nessuna classifica e a vivere la scuola superiore come trampolino di lancio perché dai suoi insegnamenti porranno le basi per il proprio futuro umano e professionale.

Esprimo la mia vicinanza e il mio apprezzamento al personale docente in primis alla preside dottoressa Ramondino per l’eccellente lavoro quotidiano che svolge per il bene primario degli studenti e dell’intera comunità bagnarese. Come amministrazione crediamo nella   crescita culturale della nostra cittadina che passa attraverso il nostro amato liceo e sosteniamo ogni azione di recupero e sviluppo soprattutto logistico della scuola sperando di poter dare al più presto a Bagnara il nuovo, grande e funzionale edificio che merita.”

L’Assessore alla Pubblica Istruzione - Dott.ssa Angela Randazzo