Venerdi', 22 Ottobre 2021
 
    Instagram         
 
Bacco - Banner
 

Il “Save the Frogs Day” annullato in tutta Italia: Aspromonte tra le eccellenze

Save The Frogs Day 2020Save The Frogs Day 2020In questo fine settimana si sarebbe svolto il “Save the Frogs Day”, l’iniziativa internazionale di citizen science per sensibilizzare la popolazione sui rischi legati alla conservazione delle rane. Infatti un terzo della popolazione mondiale di questi animaletti, simpatici quanto importanti con la loro biodiversità per l’eco sistema, è composta da specie a rischio d’estinzione.

L’iniziativa è promossa in Italia dalla Societas Herpetologica Italica, associazione scientifica che promuove la ricerca erpetologica di base ed applicata, la divulgazione delle conoscenze sull’erpetofauna, la protezione di rettili ed anfibi e la tutela dei loro habitat. La sezione calabrese della società, costituita con l’ultimo Congresso nazionale dell’organizzazione, tenutosi nel 2018 all’Università della Calabria, quest’anno avrebbe aderito al “Save the Frogs Day” con un evento divulgativo presso il centro di riproduzione dell’ululone dal ventre giallo presente in Aspromonte. La struttura è gestita dal Parco Nazionale ed è ottimamente diretta da Antonino Siclari, responsabile alla biodiversità ed attuale direttore facente funzioni dell’Ente. L’iniziativa era già stata stroncata sul nascere dalle misure di contenimento relative alla pandemia e poi definitivamente annullata al pari di tutti gli eventi su territorio europeo.

«L’ululone appenninico è la specie più minacciata d’Italia. In Calabria ne ospitiamo la maggiore varietà genetica. In Aspromonte quest’animale si è salvato durante le glaciazioni e qui ha il suo nucleo antico. Il centro di riproduzione per gli ululoni dal ventre giallo è una delle eccellenze dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte. L’evento che la sezione calabrese della SHI avrebbe voluto svolgere, aderendo al “Save the Frogs Day”, ne sarebbe stato un ulteriore riconoscimento».

Incerta è anche la prossima edizione del Congresso nazionale della Societas Herpetologica Italica, il quale è previsto quest’anno, per la metà di settembre, con sede nella vicina isola di Lipari.

Francesco Ventura