Domenica, 21 Luglio 2024
 
    Instagram         
 
Logo Unieuro Bagnara Calabra
 
Bacco - DefPesca Turismo - Venere - Costa Viola 

Il Comune si gemella con l'Associazione "Minuetto Mimì Sarà" ma dimentica il Premio Mia Martini, che per il secondo anno consecutivo si terrà a Cittanova

Buon Compleanno MimìBuon Compleanno MimìBAGNARA CALABRA - Nella tarda serata di ieri è arrivata una buona notizia. Il Sindaco, o chi per lui, si è recato a Milano al Teatro Manzoni per presenziare alla decima edizione  di "Buon compleanno Mimì", evento  organizzato dall'Associazione "Minuetto Mimì Sarà", che ha la scopo di ricordare e festeggiare il compleanno dell'indimenticabile artista bagnarese. Il Presidente dell'Associazione Vincenzo Adriani nell'invito inviato al Comune si è premurato di far sapere <<che sarebbero state presenti le sorelle Leda e Livia Bertè, e che sarebbero intervenuti illustri personaggi italiani e reti televisive come la Rai>>.  Nel corso della serata il Sindaco, come riportartato da alcune testate giornalistiche, ha annunciato che il Viale Rimembranze della cittadina della Costa Viola sarà intitolato a Mia Martini.  
E' chiaro che il primo cittadino non è andato a Milano solo per annunciare l'intitolazione di una strada a Mia Martini, ed è altrettanto chiaro che il gemellaggio, magari a breve si saprà qualcosa su "facebook", produrrà delle iniziative per ricordare Mimì non nelle terre meneghine, ma com'è giusto che sia nelle terre della Costa Viola. Mia Martini merita che un amministratore di un comune del profondo sud si rechi a Milano per omaggiarla e per ricordare l'amore che nutriva per la sua terra, ma allo stesso tempo sarebbe utile che lo stesso amministratore si rivolgesse a chi, che tra l'atro si trova a pochi metri di distanza,  da trent'anni con sacrifico, impegno e passione tiene alto il nome di Mia Martini in Italia e nel mondo, e che per motivi sconosciuti ai più per il secondo anno consecutivo realizzerà il "Premio Mia Martini" a Cittanova.
Ho detto e ripetuto spesso al Patron Nino Romeo che il "Premio Mia Martini" deve tornare a Bagnara, e a dire il vero quest'anno uno sforzo lo sta già facendo con la finale, sabato 7 ottobre in Piazza Rosario a Bagnara Calabra del Premio "Mia Martini 2023" Etnosong, e con lo spettacolo "Una voce per Mimì" Ever Green. Un piccolo passo in attesa, magari l'anno prossimo, di rivedere sul palcoscenico bagnarese "Il Premio Mia Martini". L'auspicio è che anche l'Amministrazione comunale e in particolare il Sindaco faccia un passo nella direzione giusta, con l'avvio di un confronto che soddisfi tutti, nel nome e nel ricordo di una grande artista che aveva Bagnara nel cuore, e che certamente non gradisce divisioni e contrapposizioni. (Car.Trip)