Sabato, 16 Gennaio 2021
 
    Instagram         
 
New Media - Natale
 

Consorzio delle Pro Loco della piana di Gioia Tauro e della Costa Viola: Bruno Mustica Presidente

Bruno MusticaBruno MusticaNel rispetto delle norme di tutela della salute pubblica, previste dalle norme anti corona virus, si e tenuta nei locali della Pro Loco di Bagnara Calabra, l'assemblea del Consorzio delle Pro Loco della Costa Viola. Come primo atto all’unanimità si è deliberato di allargare il suo campo d'azione estendendo il territorio di competenza, coinvolgendo anche le pro loco che operano  nel territorio della piana.

A proporre l'allargamento della compagine sociale il Presidente del Consorzio uscente Rocco Deodato, che ha anche immaginato una maggiore incisività sul territorio e un coinvolgimento dei soci delle singole Pro Loco a vantaggio delle altre associazioni, rispetto il suo attuale organico. In sostanza, le associate godranno della collaborazione dei soci delle altre Pro Loco consorziate che nelle manifestazioni importanti saranno di supporto all'organizzazione di grandi eventi che necessitano di maggior personale. Tra le novità introdotte la creazione di gruppo di volontari che saranno utilizzati, previa formazione, per la safety & security delle manifestazioni, così come previsto dalle recenti normative .

Nel corso dell'assemblea, sono stati ripercorsi i dodici anni di Presidenza Deodato, che ha visto la forte collaborazione tra le Pro Loco della Costa Viola. Durante i lavori assembleari il Presidente della Pro Loco di Bagnara Calabra, Bruno Ienco ha evidenziato gli aspetti positivi di questi anni di collaborazione durante il Carnevale delle Costa Viola, il Gran Galà del Pesce spada, il Natale Condiviso, e le tante occasioni che hanno visto le Pro Loco aiutarsi vicendevolmente con uomini ed attrezzature. Si è proceduto pertanto ad individuare gli organi statutari che in questi anni avranno il compito di rendere effettivo il progetto "allargato" alla piana di Gioia Tauro. A presiedere per il prossimo mandato il Consorzio della Piana e della Costa Viola, sarà l'architetto Bruno Mustica, già presidente della Pro Loco di Molochio. Nel Consiglio direttivo i presidenti di Palmi e Bagnara Calabra, Rocco Deodato e Bruno Ienco, insieme a Saverio Caminiti e Carmelo Plateroti. Nel collegio dei Revisori dei Conti Simona Scarcella, Paola Triulcio e Giorgia Lo Presti. Per il Collegio dei Probiviri invece Paola Barone, Daniele Penna e Domenico Cosmano.

Al termine dell'assemblea il neo eletto presidente Bruno Mustica, nel ringraziare per la fiducia accordatagli, ha annunciato che intende contattare immediatamente tutti i referenti delle Pro Loco ricadenti nel territorio della Piana per avviare la campagna adesioni per progettare insieme già a partire dalla prossima estate.