Venerdi', 10 Luglio 2020
 
    Instagram         
 
Dato
 
Sostieni il tuo giornale -
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 

AgrariaUniRC|Biblioteca di Agraria 3 giugno Seminario con il Prof. Schicchi su “Gli alberi monumentali”

Alberi MonumentaliAlberi MonumentaliProsegue il ciclo di seminari online dal titolo “Open Green: il verde oltre lo schermo”, promosso dalla Biblioteca di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Il secondo seminario della serie si svolgerà Mercoledì 3 giugno alle ore 10 sulla piattaforma Microsoft Teams ( codice del Team: 5jjn1cf ) e avrà come relatore il Prof. Rosario Schicchi (Professore Ordinario di Botanica Sistematica dell’Università di Palermo / Dipartimento di Scienze agrarie e forestali, Direttore dell’Orto Botanico di Palermo). Il tema trattato è “Gli alberi monumentali: conoscenza, conservazione, valorizzazione” (durata: due ore).

Alberi vetusti che hanno vissuto per secoli, addirittura millenni. Alberi che hanno visto il filo della storia svolgersi sotto le loro fronde. Hanno dato ombra e dimora a re, regine, briganti, streghe, folletti, guerrieri. Alberi che sono stati il rifugio di animali ormai estinti. Hanno resistito a temporali, battaglie, alluvioni, terremoti, infestazioni, siccità, incendi e infine all’inquinamento e all’incuria. Hanno ispirato pittori, poeti, musicisti. Alberi che hanno reso più amene le nostre città, le vie, le piazze, le ville e giardini storici. Alberi che ancora oggi, come secoli addietro, emozionano viaggiatori e turisti, bambini e anziani.

Alberi che ci parlano di riti e di miti, tradizioni e credenze, alberi sacri. Gli alberi patriarchi custodiscono il mistero della vita e studiandoli possiamo esplorarlo. Altri alberi, più o meno vecchi, ci raccontano il paesaggio degli uomini e della natura: attraverso di essi possiamo capirne meglio le mutazioni. Tutti questi alberi sono per noi un patrimonio di inestimabile valore e come tali dobbiamo custodirli e valorizzarli. Ce lo ricorda una legge (L 14/01/2013 n.10) di cui non sempre noi ci ricordiamo e che a sua volta di leggi ce ne ricorda tante altre. Le regioni hanno l’obbligo di censire – individuando, localizzando, schedando - gli alberi monumentali; in tal modo esse contriscono a definire, aggiornare e rendere accessibili le informazioni su questo enorme patrimonio naturale e culturale italiano. Perché tutti possiamo conoscerlo, proteggerlo, goderne, valorizzarlo.

Il Prof. Rosario Schicchi ci introdurrà alla conoscenza del nostro patrimonio arboreo, che da decenni studia con passione e metodo, avendo approfondito in particolare lo studio degli alberi monumentali della Sicilia, nonché avendo partecipato al dibattito sul tema e alla ricerca della comunità scientifica nazionale e internazionale. Il seminario prenderà spunto dal recente volume pubblicato dal relatore, congiuntamente ad altri autori, su “I grandi alberi dei Nebrodi”, per estendersi poi ad aspetti più generali, con osservazioni anche su altri ambiti regionali.

NOTA DI PARTECIPAZIONE AL CICLO DI SEMINARI:

I seminari, della durata massima di due ore, avranno luogo sulla piattaforma Microsoft Teams, in un Team dedicato (nome: OPEN GREEN – Il verde oltre lo schermo / codice pin: 5jjn1cf). Per chi non aderisce al Team, il link per partecipare ai singoli eventi sarà reso noto sulla pagina web del Dipartimento di Agraria (http://www.agraria.unirc.it/)