Venerdi', 5 Giugno 2020
 
    Instagram         
 
Dato
 
Sostieni il tuo giornale -
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 

BAGNARA CALABRA L'attività della Pia Unione di Santa Cecilia prosegue sui social

Pia Unione sui socialPia Unione sui socialE' giunta la settimana Santa che per le nostre comunità significava proporre e rivivere riti tramandati da secoli. Purtroppo quanto sta accadendo sia da noi che nel resto del mondo non solo ha stravolto le nostre abitudini cambiando anche la nostra storia, ma ha cancellato le nostre tradizioni. L'Associazione Musicale città di Bagnara in collaborazione con la Pia Unione di Santa Cecilia, come ogni anno è presente in questo periodo con la propia attività, aveva programmato a conclusione della quaresima, tre appuntamenti per realizzare l'oratorio sacro “A' Passiuni r'ù Signuri” a Reggio Calabria, Gioia Tauro e infine a Bagnara, purtroppo tutti annullati.

A seguito di ciò i promotori hanno trovato un modo per raggiungere lo stesso il pubblico, realizzato una iniziativa che sta riscuotendo molti consensi. La novità di questo momento ci viene proposta naturalmente sul web, infatti, nella pagina facebook della pia unione di Santa Cecilia si trova tutto l'oratorio correlato da immagini e alcuni video. Chiunque da casa può seguire i momenti che hanno portato all'arresto, alla condanna, alla crocifissione ed infine alla morte di Nostro Signore Gesù. Un intenso lavoro di montaggio, diverse ore passate a selezionare video ed immagini che potessero rendere al massimo quanto la musica, la narrazione ed il canto proponevano, il tutto realizzato da uno dei componente dell'orchestra di fiati, Domenico Bagnato, al quale non è mancata la sapiente regia del maestro Panuccio. Il risultato è stato apprezzato da tutti e certamente in questi momenti difficili sarà un valido supporto ai fedeli che a causa dell'emergenza sanitaria sono stati privati dei riti pasquali. Sono 18 video che vanno dall'agonia del Getsemani alla morte in croce, ripercorrono attraverso la narrazione ed il canto quanto la tradizione evangelica ci ha lasciato con un particolare interessante per chi ascolta, la lingua è quella dialettale quella dei nostri avi, delle nostre nonne che attorno al focolare ci raccontavano la via crucis. "L'intera opera si trova sul canale YouTube Musitalia Channel e su tutte le piattaforme Online (Spotify, iTunes, Amazon Music etc...), mentre per l'acquisto del cd Fisico, questo è disponibile sul sito del produttore  www.musitalia.com nella sezione SHOP" La Passione descitta dal maestro Panuccio, pubblicata da Musitalia lo scorso anno, ci viene proposta come la vittoria di Cristo e non come la sconfitta di un uomo morto sulla croce. Diversi sono i momenti dove l'enfasi musicale sottolinea la grandezza e la divinità dell'uomo Gesù, ma anche momenti intensi di tensione come il pentimento di Pietro dopo avere rinnegato Gesù, di Pilato ed ancora delle donne di Gerusalemme. Una passione che non si conclude nella triste tomba, ma va oltre proponendo in modo solenne l'inno tratto dal vangelo; guarderanno a colui che hanno trafitto, morto e risorto per la salvezza dell'umanità. Melodie semplici che restano impresse nella memoria di chi le ascolta, un insieme che risulta essere di grande impatto emotivo ma anche unico e singolare nel suo genere.

Mariacarmela Fiorenza