Venerdi', 15 Novembre 2019
 
  
  
  
 
FESTA DEL TORRONE 2019
 
D. Alighieri
 
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

Il Segno clinico di Alda: a Taurianova venerdì 8 novembre la presentazione dell’opera di Michele Caccamo dedicata alla grande poetessa italiana

Il Segno clinico di Alda Taurianova - LocandinaIl Segno clinico di Alda Taurianova - LocandinaOspite speciale dell’incontro il cantautore italiano Mimmo Locasciulli

Un evento culturale imperdibile sul pensiero e il ricordo di Alda Merini, incentrato sull’opera letteraria del poeta Michele Caccamo dal titolo “Il Segno clinico di Alda”, si terrà a Taurianova venerdì 8 novembre 2019 alle ore 18.00 presso l’ex palazzo Municipale di Radicena.

L’evento, patrocinato dal Comune di Taurianova, è stato organizzato dalla Consulta dell’Associazioni e della società civile e dalla Pro loco Taurianova nel cuore, con la collaborazione della casa editrice Elliot, e rientra nell’ambito del progetto “Taurianova legge. Festa del libro e della lettura”.

Un appuntamento letterario importante per la cittadina della Piana, grazie alla presenza del poeta, drammaturgo ed editore taurianovese Michele Caccamo che presenterà la sua coinvolgente opera, dove si è misurato con la riscrittura di undici testi inediti che la poetessa Alda Merini compose durante il ricovero nel manicomio di Taranto, tra il 1985 e il 1986. Testi rivisitati e rielaborati in chiave lirica, che ripercorrono i fondamentali della ideologia poetica della Merini: la spiritualità, la religione, la povertà, il sesso.

Inediti che sono stati donati dalla poetessa all'autore, che purtroppo per un diniego da parte degli eredi non potranno essere esposti, ma che verranno presentati comunque al pubblico coperti da un velo nero, in segno di ribellione e per rappresentare il lutto della poesia dinanzi alla speculazione economica, annunciando anche l’intenzione di bruciarli perché «resi inutili dalla volontà degli eredi».

Da ogni inedito “senza disciplina” sono nate poesie e riflessioni, messaggi di amore e di protesta che Michele Caccamo ha amorevolmente raccolto per riconsegnare al mondo, a quel mondo che fu il palcoscenico reale e ideale di una delle più grandi voci del Novecento.

All’incontro a Taurianova, dopo i saluti del sindaco Fabio Scionti, interverranno, insieme all’autore del libro, il Presidente della Consulta delle Associazioni Filippo Andreacchio e la giornalista e scrittrice Federica Legato. Nel corso della presentazione, lettura e interpretazione di brani scelti a cura di Francesca Sorace. Ospite speciale dell’evento il noto cantautore Mimmo Locasciulli, storica firma della musica italiana, con il quale Caccamo ha intrapreso una importante collaborazione artistica.

A dieci anni dalla morte, con “Il Segno clinico di Alda”, Michele Caccamo rende omaggio alla persona e all’opera di Alda Merini che “più di molti altri artisti del verso rielaborò quella dissociazione tra la mente e il corpo, quella condizione di attenta stravaganza, quella emancipazione di pensiero che la poesia libera e conferma”. Il segno indelebile di una “piccola ape furibonda” nel mondo.