Lunedi', 17 Giugno 2019
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
D. Alighieri
 
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 
Banner Cundari
 
WGT Solution
 

Premio Anastasia Guerriero, sul Podio allieva del Campanella

Liceo CampanellaLiceo CampanellaL'allieva Chiara De Stefano, della classe IV B, è la vincitrice del primo premio, con assegnazione di assegno di studio di euro 500,00 e targa, del concorso nazionale "Anastasia Guerriero", promosso  dall' “Associazione ex allievi” del Liceo Classico "P. Giannone" di Caserta.

La cerimonia di premiazione del concorso, giunto quest’anno alla decima edizione, si svolgerà all’interno della più ampia manifestazione del “GIANNONE DAY”, il 18 maggio 2019 nel Salone delle Conferenze del Belvedere di San Leucio. Durante la cerimonia il Prof. Francesco Sabatini, Presidente Emerito dell’Accademia della Crusca, terrà una conversazione dal titolo “Spazi culturali e lingue per l’individuo di oggi”.

Il premio letterario onora la memoria dell'ex allieva Anastasia Guerriero, illustre onco-ematologa e pediatra di fama internazionale e chiede, oggi, ai giovani del liceo di riflettere sull’esperienza di vita della dottoressa e di coniugare la ricerca con l’umanità.

Il concorso ha visto gareggiare studenti del triennio dei licei classici di tutto il territorio nazionale sul tema “In una società sempre più tecnologicamente avanzata, le scienze umane sono le sole che possono permettere il ritrovamento della dimensione umana nel rapporto tra medico e paziente, un ritorno alle immutabili fondamenta dell’arte medica. Il termine “therapeia”, cioè cura, deve riacquistare il significato di servizio”.