Giovedi', 9 Luglio 2020
 
    Instagram         
 
Dato
 
Sostieni il tuo giornale -
Banner Panificio Caruso - Giuseppe
 

A "Taurianova Legge" la presentazione del libro "Cibi di strada. Il Sud"

copertina cibidistradasudcopertina cibidistradasudSabato 18 maggio alle ore 11,30, alla III ediz  di “TAURIANOVA LEGGE – Festa del libro e della lettura”, la Condotta Slow Food Reggio Calabria curerà la presentazione del libro: CIBI DI STRADA. IL SUD. Diari di viaggio a caccia degli esempi italiani più interessanti di quello che viene chiamato, con inutile anglismo, street food. (ed. G. Tommasi)

Una storia di persone, non di tempi-procedure-metodi. Perché “il cibo ha molto meno sapore se viene separato da chi lo produce e dal luogo di origine”. Insieme all’autore converseranno alcuni dei protagonisti del viaggio in Calabria: Alberto Carpino, Francesco Saccà, Salvatore Maesano, ripercorrendo le tappe tra morzello, lestopitta e frittole.

Chi è Stanislao Porzio

Stanislao Porzio, napoletano, vive a Milano dove scrive su temi legati alla gastronomia e alla pubblicità. Docente di scrittura creativa presso l’Accademia di Belle Arti di Brescia, ha condotto ricerche approfondite su alcuni dolci italiani. Ne è scaturita un’interessante bibliografia: “Panettone, Storia, leggende e segreti di un protagonista del Natale”; “Natali d’Italia”, Le regioni a tavola nei racconti di chi ci è nato; e “Taste the West”, Ricette e aneddoti della vecchia frontiera Americana.

E’ inoltre l’ideatore della festa tematica “Re Panettone” il più frequentato evento dedicato al dolce tipico di Milano giunto alla 10 edizione. La ricerca effettuata per la stesura del libro “Il panettone” suggerisce a Stanislao Porzio l’opportunità di rilanciare questo straordinario dolce, la cui immagine soffre per sovraesposizione sugli scaffali dei supermercati. Lo scopo è far conoscere le migliori interpretazioni artigianali e faccia riflettere sul peso che ha avuto nella cultura locale e italiana.