Domenica, 21 Aprile 2019
 
  
  
  
 
UNICUSANO 01
 
D. Alighieri
 
Calabriaè
 
Banner Cundari
 
Easy Travel

Due sabati di grandi risate alla rassegna “Sabato a Teatro 2019” del Laboratorio Rosarno’76

Lab RosarnoLab RosarnoDue sabati di grandi risate alla rassegna “Sabato a Teatro 2019” del Laboratorio Rosarno’76, due presenza di spicco, due conferme che hanno regalato al pubblico due ore di spensierate risate.

Sabato 30 Aprile, la compagnia del Teatro Stabile Nisseno, da Caltanissetta, ha rappresentato il brillante spettacolo “La vita è una commedia”, uno spaccato di vita quotidiana in cui gli attori hanno ben saputo destreggiare equivoci, paradossi, umorismo e sarcasmo enfatizzando ed esasperando standard e status quo. E così, l’aspirante cantante senza dote, il greve cavillatore, padre e madre in eterno contrasto, il medico emergente e accattivante e lo scaltro immigrato, hanno dato vita a un’affascinante diatriba volta, come sempre, a scatenare l’ilarità del pubblico che, prontamente e puntualmente, ha colto tutte le sfumature che i bravi interpreti hanno saputo impersonare. Ad esibirsi, Giovanni Speciale, Giuseppe Speciale, Salvina Fama, Ilaria Giammusso e Raimondo Coniglio per la regia del Teatro Stabile Nisseno.

Dopo una breve pausa, il festival è ripartito ancora un volta nel segno della risata. A recitare stavolta gli amici della compagnia ACIS Il Sipario che, direttamente da Napoli, approdano ogni anno in Calabria portando con sé profumi e culture partenopee. In un’eccezionale estrazione dello spettacolo in sé, gli attori hanno rappresentato altri attori alle prese con uno spettacolo, “Francesca da Rimini” per l’appunto, in procinto della prima se non che, un imprevisto fa precipitare la situazione e gli attori abbandonano il teatro mentre in sala resta solo il pubblico. Così, don Anselmo e don Gennaro si ritrovano a dover fronteggiare una spinosa situazione che troverà risoluzione e approvazione, tra paradossi linguistici, letture maccheroniche e malintesi, nel sorriso del pubblico che ancora una volta applaude gaio e entusiasta.

Gli interpreti impegnati, Sasà Palumbo Luigi De Risi, Ciro De Luise, Alfonso Marsella, Felice De Falco, Elisabetta Fulgione, Rosa Cece, Giacomo Sugliano, Lucia Giugliano, Mariagiovanna Miele per la regia di Sasà Palumbo.

Il prossimo appuntamento è sabato 27 Aprile con la compagnia “I Vacantusi” di
Lamezia Terme che presenterà lo spettacolo “La cameriera brillante”.